Cerca

Coppa Italia

Monte Savoia all'inglese! Sporting ko a Nemi

La compagine di Ferazzoli espugna il campo dei biancocelesti con un gol per tempo e compie un passo importante verso la qualificazione

09 Ottobre 2019

Esultanza del Montespaccato ©Facebook

Esultanza del Montespaccato ©Facebook

COPPA ITALIA DI ECCELLENZA – SEDICESIMI DI FINALE (ANDATA)

SPORTING GENZANO – MONTESPACCATO 0-2


SPORTING GENZANO Leacche 6, F.Corsi 5.5, Proia 6 (16’st Barone 6), Screti 6, De Santis 6, Dei Giudici 6, Anastasio 5.5, Valente 6.5 (22’st Longo 6), Grillo 5.5 (8’st E.Corsi 6), Santini 5.5 (31’st Matteo 6), Ruggieri 6 (14’st Dari 6) PANCHINA Sabbatini, Fatta, Pierfederici, Rossi ALLENATORE Salerno

MONTESPACCATO Langellotti 6, Finucci 6, Tabascio 6.5, Tariuc 6.5 (35’st Colasanti sv), Guiducci 6.5, Nanci 6, Sandu 6 (16’st Zambrini 7), Bernardi 6 (40’st Belardo sv), Mastrosanti 6.5, Paruzza 7 (31’st Ferrari 6), Stampete 6.5 (22’st Di Nezza 6) PANCHINA Tassi, Vitali, Grimaldi, Gambale ALLENATORE Ferazzoli

MARCATORI Paruzza rig. 31’pt, Zambrini 30’st

ARBITRO Prencipe di Tivoli, 4 ASSISTENTI Conti di Roma 2 e Martino di Cassino

NOTE Ammoniti Tabascio, Barone, Di Nezza, Dei Giudici, Bernardi, Matteo, Anastasio, Finucci, Longo Angoli 2-2 Fuorigioco 3-0 Rec. 0’pt-5’st


Esultanza del Montespaccato ©Facebook

Nell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Italia Eccellenza, il Montespaccato espugna il campo dello Sporting Genzano per 0-2 e mette un’ipoteca importante sul passaggio del turno, in vista del ritorno tra due settimane. La prima occasione la producono i padroni di casa: angolo pennellato da Valente e grande stacco di testa da parte di De Santis che centra però in pieno la traversa, sfortunato. Al 5’ ancora pericolosi i biancocelesti, con un bel destro a giro dal limite di Valente, Langellotti vola alla sua sinistra e respinge. Gli ospiti rispondono all’11’ con un destro dal limite di Sandu, Leacche blocca senza troppi problemi. Gli azzurri crescono e si fanno vedere ancora al 24’, con un colpo di testa di Mastrosanti su bel cross di Tabascio dalla sinistra, di nuovo tra le braccia del numero 1 locale. Al 31’ l’arbitro assegna un calcio di rigore dubbio al Montespaccato, per un fallo di mano di Anastasio su cross di Stampete che era andato via di forza sulla destra; sul dischetto si presenta Paruzza, che trasforma incrociando con il destro per lo 0-1. Al 44’ Sandu va vicino al gol del raddoppio con un insidioso destro dal limite, Leacche si allunga alla sua sinistra e respinge. È l’ultima emozione della prima frazione, che si chiude dunque con la compagine di Ferazzoli avanti di una lunghezza. Nella ripresa, subito pericoloso il Montespaccato con Stampete che se ne va dalla destra e prova il mancino, a lato di poco. I castellani rispondono con una conclusione di Grillo, lanciato in profondità all’interno dell’area, alta. Al 19’ chance Montespaccato con una velenosissima punizione di Paruzza, che scheggia il palo e si spegne fuori. Al 26’ invece, occasione per i locali con Dei Giudici, che però mastica la conclusione con il sinistro dal centro dell’area. Al 30’ però, arriva il raddoppio del Montespaccato. Mastrosanti recupera palla in pressione alta su F.Corsi e si invola verso la porta, Leacche gli respinge il tiro a tu per tu ma il pallone finisce sui piedi di Zambrini che deposita in rete e fa 0-2. Il secondo gol subìto taglia un po’ le gambe allo Sporting Genzano e gli ospiti riescono così a mantenere il risultato fino al triplice fischio senza correre eccessivi rischi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE