Cerca

focus

L'Atletico Lodigiani ora sogna, la vetta non è un caso...

Quarta vittoria consecutiva in campionato (quinta compresa la Coppa) per l'undici di Di Rocco, dopo una sconfitta e un pareggio in avvio. La mano del tecnico inizia a vedersi

14 Ottobre 2019

Atletico Lodigiani (Facebook)

Atletico Lodigiani (Facebook)

Cambia ancora la vetta della classifica del girone B di Eccellenza: ora a comandare è l'Atletico Lodigiani. Complici anche i pareggi di Palestrina (in casa dell'Arce) e Insieme Ausonia (nella trasferta di Sezze), i biancorossi si sono attestati in prima posizione raggiungendo le 13 lunghezze. Contro la Pro Cisterna è arrivata la quarta vittoria consecutiva, la quinta considerando anche la gara di Coppa vinta di misura contro il Falaschelavinio.

Atletico Lodigiani (Facebook)


Eppure la stagione dell'Atletico era iniziata con la pesante sconfitta di Paliano seguita dal pari per 1-1 sul terreno del Francesca Gianni. Poi le cose sono cambiate radicalmente e la prima posizione attuale comunque non sorprende neanche più di tanto, con la mano di mister Di Rocco che inizia a dare i suoi frutti. Il giovane allenatore è un promotore del bel gioco e qualche intoppo all'inizio poteva magari starci. Anche diversi degli addetti ai lavori avevano indicato i romani come possibili outsider del raggruppamento. In ogni caso, l'allenatore ha voluto una rosa ad hoc lavorando con giocatori che aveva già avuto modo di conoscere nel corso degli ultimi anni. Sugli scudi in questo inizio vi sono sicuramente i fratelli Simone e Marco Demofonti, autori rispettivamente di 3 e 4 sigilli ciascuno. Bene anche Paolacci e Gori tra le linee; Rondoni è stato un gran colpo per le geometrie della squadra. Solido il reparto arretrato con un rispolverato Nasti tra i pali e difensori granitici come Pedrazzini, Sentinelli e Losi. Il potenziale c'è, ma bisogna vedere se alla lunga una squadra così mediamente giovane, e che mette il gioco prima del risultato, saprà mantenere una continuità importante, assolutamente indispensabile per pensare a traguardi prestigiosi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE