Cerca

mercato

Monti Cimini, il primo colpo in entrata è Claudio Baronci

Il club giallonero annuncia il centrocampista offensivo che ritrova mister Scorsini

06 Dicembre 2019

Scarpetta e Baronci

Scarpetta e Baronci

Scarpetta e Baronci

Il primo acquisto della sessione di mercato invernale si chiama Claudio Baronci. Il centrocampista offensivo classe 1992 ha firmato quest’oggi per la Polisportiva Monti Cimini e ritrova il tecnico Marco Scorsini che lo aveva già allenato nelle precedenti esperienze con Semprevisa, Ronciglione e Cre.Cas. Baronci arriva dalla formazione del Vicovaro in Promozione con la quale ha collezionato 13 presenze.Il giocatore è agiunto nel pomeriggio a Vignanello e dopo la presentazione ufficiale ha svolto il primo allenamento coi suoi nuovi compagni: “Sono felice di ritrovare un grande professionista come mister Scorsini e quando mi ha chiamato non ho potuto dire di no. So che qui c’è un bel progetto in una squadra dove ci sono ottimi elementi.  Fa piacere ritrovare ex compagni come il capitano Paolo Piergentili, ma anche Edoardo Bragalone col quale sono stato sia a Ronciglione che alla CreCas. Spero di farmi trovare pronto ogni qual volta che il mister mi chiamerà”. Il diesse Andrea Scarpetta commenta il nuovo arrivo: “Baronci fa parte di quel progetto di ampliamento della rosa concordato con la società prima dell’apertura dei trasferimenti. Claudio è un giocatore duttile che mister Scorsini conosce benissimo. Sa ricoprire più ruoli ed in un momento di emergenza come questo può sicuramente rappresentare un valore aggiunto in più zone del campo. Il nostro mercato sarà completato dal tesseramento di qualche calciatore che amplierà il parco under della rosa”. In vista della trasferta di Genzano ancora out Manuel Vittorini che presumibilmente ne avrà ancora per qualche settimana. Stoppato dal giudice sportivo il giovane Prosperi. Si spera invece di recuperare Razzini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE