Cerca

Lo speciale/1

Monterotondo si infiamma: luci sul derby di Eccellenza

Il primo dei due speciali dedicati alle stracittadine. Gregori e Centioni si giocano i vertici del girone A

17 Gennaio 2020

Palmerini e Tilli, saranno uno di fronte l'altro (©Conti)

Palmerini e Tilli, saranno uno di fronte l'altro (©Conti)

Il countdown è iniziato. Tra poco meno di 24 ore Monterotondo si ferma o meglio, si infiamma: tutti allo stadio! Alle 14.30 sarà il turno di Eretum e Real in Eccellenza, mentre il giorno successivo scenderanno in campo FC Eretum e Castrum ma per quanto riguarda la Prima Categoria. Un weekend alquanto singolare all'insegna dello sport, in una cittadina dove si respira aria di calcio vero. Analizzando la sfida di domani pomeriggio, le formazioni di Gregori e Centioni si giocheranno un pezzo della propria storia. Non sarà infatti un derby qualunque, stavolta in palio c'è molto di più...Palmerini e Tilli, saranno uno di fronte l'altro (©Conti)


Basta guardare la classifica del girone A. Lo Scalo si presenta da leader con 37 punti. Appena tre lunghezze sotto, in seconda posizione, ecco la compagine gialloblù. Scalo che proverà dunque a scavare un solco importante tra esso e i diretti rivali, ma in caso di successo dell'Eretum potremmo ritrovarci addirittura con quattro formazioni al comando della generale (con le vittorie di Tivoli e Montespaccato). Il grande assente lo avrà David Centioni. Alessio Lalli resterà infatti ai box per squalifica dopo il rosso rimediato contro la Virtus Nettuno. Il Real sarà privo della propria mente pensante, ma la squadra rossoblù arriva comunque in grandissimo spolvero, dopo il pesantissimo successo di Coppa in casa del Civitavecchia e con un parco giocatori mai come quest'anno così competitivo. Basti pensare al tridente d'attacco con Pascu assistito da Lupi e dal giovanissimo Tilli. Sarà sfida nella sfida con l'altro talento e divenuto il fulcro del reparto offensivo della formazione di Gregori, Simone Trincia. L'ex Campus Eur è sicuramente il giocatore più in forma in casa gialloblù, in una squadra di molto ringiovanita e che sta viaggiando sulle ali dell'entusiasmo. Proietti Gaffi, Palmerini, Ferrari e La Rosa sono invece i giocatori con maggiore esperienza e che potranno dare quel qualcosa in più a livello mentale.


Non resta dunque che attendere il fischio iniziale. Dirigerà l'incontro Lupinski di Albano Laziale, Martelluzzi di Frosinone e Verolino di Ciampino saranno i due assistenti di linea.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE