Cerca

l'intervista

Unipomezia, Rambaldo: "Diamo un seguito all'ultima vittoria"

Il difensore presenta la prossima sfida contro l'Ottavia: "Ci vorrà una grande prestazione"

14 Febbraio 2020

Rambaldo (©Conti)

Rambaldo (©Conti)

Rambaldo (©Conti)

La bella vittoria contro l'Eretum Monterotondo ha ridato all'Unipomezia stimoli e morale. La compagine rossoblù ha ritrovato il sorriso rimettendosi in corsa nel girone A, con l'undici di Bolzan atteso adesso da dodici finali. Il prossimo appuntamento metterà l'Unipomezia di fronte all'Ottavia di Mancini, reduce dalla sconfitta contro il Villalba. A presentare la sfida è il difensore Leonardo Rambaldo, il quale afferma: “Sicuramente affronteremo una squadra molto diversa rispetto all'andata, a dicembre hanno fatto un buon mercato ed anche il campo di gioco nasconde le proprie insidie, come abbiamo già potuto constatare nel match di Coppa. Perciò non sarà una partita semplice e dovremo interpretarla nel migliore dei modi. Ci vorrà una grande prestazione da parte nostra. La vittoria contro l'Eretum ci ha ridato serenità e convinzione, ma ora non dobbiamo fermarci ma darle un seguito importante”. Domenica l'Ottavia, successivamente la Tivoli al Comunale. “Ci attendono due partite molto delicate e sappiamo che non possiamo fare passi falsi. Ora però pensiamo all'Ottavia, soltanto da domenica pomeriggio inizieremo a pensare alla Tivoli. Continueremo a ragionare di partita in partita”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni