Cerca

focus

Gambale - Vittorini, sfida all'ultimo gol. Testa a testa da thriller

Con 24 sigilli ciascuno, gli attaccanti di Montespaccato e Polisportiva Monti Cimini sono in vetta alla classifica marcatori. Dietro incalzano Gallaccio, Pintori e Lupi

11 Marzo 2020

Gambale e Vittorini, i due bomber del campionato di Eccellenza

Gambale e Vittorini, i due bomber del campionato di Eccellenza

Continua a suon di gol il testa a testa in vetta alla classifica marcatori nel campionato di Eccellenza. A nove giornate dal termine, Coronavirus permettendo, è infatti una coppia a guidare la speciale graduatoria riservata ai bomber. Con 24 reti ciascuno, Diego Gambale e Manuel Vittorini sono ad oggi i due attaccanti più prolifici del campionato, entrambi ad illuminare il girone A rispettivamente con le maglie di Montespaccato Savoia e Polisportiva Monti Cimini.

Gambale e Vittorini, i due bomber del campionato di Eccellenza

Partendo dal primo, il classe '98 è definitivamente esploso quest'anno sotto la guida tecnica di mister Fabrizio Ferazzoli, rappresentando per gli azzurri un giocatore insostituibile. Gambale svolge infatti un lavoro a 360 gradi nel reparto offensivo dei capitolini sapendosi creare tantissime occasioni per colpire. Dopo l'ottima stagione alla Boreale, l'ex Lazio ha compiuto il salto di qualità e fino alla fine potrà contare sul valido supporto di colui che ne è stato il braccio destro proprio nella compagine viola, un Andrea De Marco che si è inserito subito alla perfezione nei meccanismi della squadra di via Stefano Vaj. Qualche chilometro più a nord, in quel di Vignanello, troviamo invece Manuel Vittorini. Lo scorso anno dovette battagliare con Aimone Calì, allora sempre del Monte Savoia, trascinando in salvo un Civitavecchia che sembrava spacciato. Quest'anno sta ripetendo gli stessi numeri diventando sin da subito l'emblema della compagine viterbese segnando da solo più della metà dei gol complessivi della squadra di Scorsini. Statistiche alla mano, Gambale e Vittorini sono i due indiziati principali per giocarsi il titolo di capocannoniere 2019/20, anche se non c'è da rilassarsi troppo perché dietro la concorrenza incalza. Pintori e Lupi sono in costante rimonta, Gallaccio è tornato al gol contro il Casal Barriera e resta secondo a quota 19 insieme all'attaccante dei ciociari. Staccato di un gol l'esterno del Real Monterotondo Scalo alla sua stagione migliore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE