Cerca

l'intervista

Civitavecchia, Toscano: "La salute viene al primo posto"

L'attaccante nerazzurro ha parlato della stagione a livello individuale e di collettivo, concludendo il proprio discorso sul Coronavirus

07 Aprile 2020

Gianluca Toscano, Civitavecchia (C) De Luca

Gianluca Toscano, Civitavecchia (C) De Luca

Gianluca Toscano, Civitavecchia (C) De Luca

A causa del Covid-19, tutte le attività sportive sono state sospese a tempo indeterminato. Ciò ha costretto all’interruzione anche il campionato di Eccellenza laziale, fino a quel momento gremito di emozioni. In attesa di scoprire quale sarà il destino della stagione 2019/20, ripercorriamo con Gianluca Toscano, attaccante del Civitavecchia, il cammino percorso dalla squadra nerazzurra: “Abbiamo disputato un grande campionato, raggiungendo la quarta posizione in classifica e lottando per i playoff. Ci attendevano gli scontri diretti decisivi e non vedevamo l’ora di affrontarli. In Coppa, abbiamo il rammarico di non essere riusciti a qualificarci per la finale”. Sul proprio rendimento personale, il centravanti ha aggiunto: “Nonostante abbia subito un infortunio all’adduttore, ho realizzato dieci goal in campionato e cinque in Coppa. Speravo di incrementare il mio score nelle ultime giornate, ma sono comunque soddisfatto”. Interpellato sulle conseguenze del virus, Toscano ha dichiarato: “La salute viene al primo posto. Dobbiamo superare questo momento di difficoltà, restando a casa ed evitando il contatto con le altre persone. Purtroppo non credo che i campionati riprenderanno, le notizie sul contagio non sono incoraggianti”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE