Cerca

stagione 20-21

La Cimini ha iniziato a sudare: "I migliori? Dimostriamolo"

I viterbesi hanno cominciato la preparazione a Vignanello. Le parole di staff e dirigenza

18 Agosto 2020

La Cimini ha iniziato a sudare: "I migliori? Dimostriamolo"

Cimini al via

Primo giorno di scuola per la Polisportiva Favl Cimini che nel pomeriggio di ieri si è radunata allo Stadio di Vignanello per l’inizio della preparazione precampionato. Ultimati i protocolli d’ingresso anti-Covid, distribuzione materiale e primi saluti ci si è riversati in campo. A rappresentare la dirigenza c’era Gianni Patrizi, il direttore generale Andrea Scarpetta ed il diesse Severino Capretti. Il patron valleranese ha fatto capire, soprattutto ai nuovi, l’ambiente e la mentalità Pfc: “Siamo una società che sta sul pezzo 24 ore su 24 e che vuole migliorare il bel sesto posto della passata stagione. Reputiamo di aver fatto un buon lavoro, pensiamo di aver allestito una buona squadra ed un ottimo staff. Abbiamo preso un allenatore che cercherà di dare una chiara idea di gioco. Ci facciamo un in bocca al lupo per far sì che questa stagione sia ricordata. La matematica nel calcio non esiste ma l’obiettivo è stare lassù. Rispettare protocolli anti Covid – conclude Gianni Patrizi che ha portato ai ragazzi anche il saluto degli altri due patron Pecci e Torroni- non ci possiamo permettere di fermarci un’altra volta. Dobbiamo essere accorti e prestare massima attenzione”.Chiari e diretti anche il duo di direttori Scarpetta e Capretti: “Siamo andati a costruire una rosa forte e ragionata visti i sei mesi di stop. Una rosa di uomini considerando che molti di loro li conosciamo. Dobbiamo coltivare il sogno di vincere che non deve essere un’ossessione perché non ce l’ha imposto e chiesto nessuno. Però bisogna coltivarlo giorno dopo giorno ed in questi giorni trovare tutti insieme delle eccellenti motivazioni. Ogni domenica ci deve essere un avversario da battere, vincere deve essere il nostro divertimento”. Prima di muovere i primi passi sul campo parola finale a mister Sergio Oliva: “Vincere è il desiderio di tutti, bisogna però dimostrare sul campo il valore di questa squadra. Voglio gente che abbia l’ambizione di arrivare. Se ognuno di loro fa quello che sa fare allora diventeremo un problema per gli altri”. Primo test per la Polisportiva Favl Cimini fissato sabato pomeriggio al termine della prima settimana di allenamento: a Vignanello ore 17.00 arriva il Poggio Mirteto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE