Cerca

l'intervista

Campus Eur, Necci: "Orgoglioso di indossare la fascia"

Il classe '98 racconta le sue sensazioni: "Per me essere il capitano significa rappresentare i valori di questa società"

20 Novembre 2020

Campus Eur, Necci: "Orgoglioso di indossare la fascia"

Campus Eur, Andrea Necci

Una squadra in crescita, che dopo tanto lavoro stava finalmente iniziando a raccogliere i primi frutti. Il nuovo stop, però, ha rovinato tutto. Ne ha parlato Andrea Necci, capitano della squadra di Sasà Cangiano, a cui in primis abbiamo chiesto cosa significa avere quella fascia: "Dopo quattro anni al Campus Eur, per me è un grande orgoglio indossare la fascia di capitano, Per me significa essere il primo rappresentante in campo dei valori della società, ed essere un punto di riferimento e di appoggio per i miei compagni dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Lo stop delle attività? A noi dispiace molto, è arrivato nel nostro momento migliore, venivamo da due vittorie tra cui l’ultima in casa del Casal Barriera in cui abbiamo disputato una partita da squadra vera, aiutandoci l’uno con l’altro, e abbiamo combattuto e creduto nella vittoria fino all’ultimo. Quando finalmente si tornerà in campo sicuramente ci faremo trovare pronti". In tanti si chiedono se disputare soltanto il girone d'andata possa rappresentare una soluzione. Capitan Necci ha le idee molto chiare: "Per quanto riguarda la ripresa non sono d’accordo sul disputare solo il girone di andata, qualche squadra potrebbe essere favorita giocando gli scontri diretti in casa, però la cosa principale è riprendere al più presto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni