Cerca

l'intervista

Casal Barriera, Matarazzo saluta: “Voglio rimettermi in gioco”

Il giocatore lascia il club: “Mi dispiace che sia finita ma ora la voglia di ripartire è tanta. Un saluto speciale ai Warriors, sono incredibili”

21 Novembre 2020

Casal Barriera, Matarazzo saluta: “Voglio rimettermi in gioco”

Matarazzo (©Torrisi)

Le strade di Luca Matarazzo e del Casal Barriera si separano. Un partenza di peso per il club vista la caratura tecnica e caratteriale del giocatore. Un addio sofferto, vista la grande stagione vissuta insieme l'anno scorso, come conferma lo stessa Matarazzo: “Mi dispiace davvero tanto per la fine del rapporto tra me e il Casal Barriera. Ho vissuto grandi momenti come la scorsa stagione in cui abbiamo centrato il terzo posto. Lì lascio tanti amici, soprattutto con i compagni che conosco sin dallo scorso anno con cui ho costruito un rapporto che va al di là del campo. Il saluto speciale lo riservo però ai Warriors, spero di averli onorati come meritano perchè sono incredibili e spesso e volentieri sono stati un vero uomo in più per noi. Con si era creato un legame davvero eccezionale”. Per Matarazzo però ora si aprono le porte ad un nuova avventura: “Al momento posso solo dire che c'è tanta voglia di ripartire. Ho superato lo stiramento che mi ha fermato nelle prime partite di campionato e non vedo l'ora di rimettermi in gioco”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni