Cerca

L'intervista

Campus Eur, Cangiano: "Con la pioggia le sedute sono sospese"

La scelta del tecnico: "Ci sembra la soluzione più saggia per evitare di prendersi una bronchite"

04 Dicembre 2020

Sasà Cangiano

Tecnico del Campus Eur

Uniti, sul pezzo e in allegria. Per quanto riguarda l'Eccellenza è cambiato anche il modo di allenarsi delle prime squadre. Una decisione obbligata ma che pian piano sta cementificando il rapporto tra i ragazzi. Lo sa bene anche il tecnico del Campus EurSasà Cangiano: “Queste sedute servono per stare insieme, non perdersi di vista, continuare a fare gruppo. Sono cose fondamentali che ti aiutano anche a staccare dalla quotidianità”. Ad oggi i ragazzi stanno continuando ad andare al campo: “Loro si vanno ad allenare anche da soli e in più ci vediamo al campo una o due volte alla settimana. Dipende molto anche dalle condizioni meteorologiche. In caso di pioggia abbiamo deciso di sospendere gli allenamenti. Una scelta doverosa in virtù dell'assenza delle docce. Mettere i ragazzi in macchina completamente bagnati non ci sembra una buona soluzione: così non ti prendi il Covid, ma ti becchi una bronchite!”. E sul tipo di sedute Cangiano continua: “Gli allenamenti sono studiati con il nostro preparatore atletico. Ci concentriamo sulla forza, sui lavori aerobici, però ripeto stare insieme è la cosa più importante in questo momento”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE