Cerca

l'intervista

Unipomezia, De Marco: "Questo stop non cambia i nostri obiettivi"

L’esterno offensivo riassume l’aria che si respira all’interno dello spogliatoio rossoblù

07 Dicembre 2020

Andrea De Marco

De Marco (Foto ©Torrisi)

Un altro allenamento è terminato, un altro piccolo passo verso quella che sarà la ripresa regolare della stagione è stato fatto. L’Unipomezia continua nel suo percorso di crescita e amalgama del gruppo sotto gli ordini ferrei ma essenziali di mister Claudio Solimina. La compagine rossoblù si è ritrovata anche oggi per il consueto allenamento del lunedì con la notizia, giunta dal Comitato, delle date ipotetiche per la ripresa graduale delle attività, prima con gli allenamenti collettivi, poi con i recuperi per poi ripartire a 360 gradi anche con il campionato, sempre se ovviamente non ci saranno altre variazioni relative alla condizione globale dell'epidemia nel nostro Paese. A descrivere l’aria che si respira all’interno dello spogliatoio dell’Unipomezia è l’esterno offensivo Andrea De Marco. "Ormai è diverso tempo che non possiamo giocare la domenica e stare un altro mese e mezzo senza partite non è certamente il massimo, soprattutto per chi come me vive di questo sport. E’ vero che non ci siamo mai fermati ma un conto è allenarsi con tutte le restrizioni del caso così come stiamo facendo ora e un conto è allenarsi in gruppo e giocare il fine settimana. Speriamo che questo periodo passi velocemente. Al tempo stesso, lo stop del campionato non cambia i nostri obiettivi anzi, credo che alla ripresa potremmo essere avvantaggiati rispetto ad altre squadre essendoci allenati anche in questo periodo. Inoltre, siamo una rosa quasi completamente nuova e stiamo avendo tutto il tempo necessario per conoscerci meglio e consolidare lo spirito di gruppo. Qui si parla soltanto di vittoria e sarà questo il nostro unico obiettivo una volta tornati in campo. Mi auguro che si possa disputare l’intera stagione e non soltanto un solo girone, vorrebbe dire non falsare il campionato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE