Cerca

in edicola

Massella: "Cosa penso di questa situazione? Molti presidenti se ne approfittano"

Parole decise dell'attaccante dell'Unipomezia che sprona i club a ripartire: "Ovviamente non è il caso del nostro, che finora non ci ha fatto mai mancare nulla e ci sta facendo capire che da parte sua c'è massima disponibilità e voglia di ricominciare"

16 Gennaio 2021

Massella

Massella (Foto ©Torrisi)

Il calcio dilettantistico è stato messo ancora una volta a dura prova dopo l'ennesimo stop di tutte le attività. Adesso la parola chiave è ripartire, e bisognerà pianificare la ripresa in modo tale da poter garantire la conclusione dei campionati regionali. Per quanto riguarda l'Eccellenza, dice la sua l'attaccante dell'Unipomezia, Christian Massella: "Non sappiamo come comportarci. La cosa strana, e che non purtroppo non passa inosservata, è che alcuni presidenti ci stanno marciando sopra. Non è possibile che nessun presidente sia uscito allo scoperto chiedendo cosa dobbiamo fare. Perché non domandano se riprende o non riprende il campionato? Questo mi fa pensare... Ovviamente non è il caso del nostro, che finora non ci ha fatto mai mancare nulla e ci sta facendo capire che da parte sua c'è massima disponibilità e voglia di ricominciare. Ma altri presidenti non stanno pagando i rimborsi e molti giocatori sono stati svincolati. Purtroppo la ripresa del campionato, ad oggi, è complicata". L'intervista integrale sarà disponibile sul giornale in edicola lunedì 18 gennaio, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE