Cerca

In edicola

Gamboni: "Il calcio per molti di noi è vita. Non riprendere sarebbe un danno per tutti"

L'esterno del Pomezia espone la propria visione in merito ad un'eventuale ripartenza del campionato di Eccellenza

29 Gennaio 2021

Gamboni

Gamboni (©Del Gobbo)

E' chiaro il pensiero di Tommaso Gamboni, certamente uno dei giocatori più rappresentativi del "nostro" calcio, in merito all'eventuale ripartenza del campionato di Eccellenza. "Sto vivendo questo periodo decisamente male. Il calcio per molti di noi è vita, ci manca troppo l'allenamento vero e proprio e le partite della domenica". "Se la stagione non dovesse riprendere penso che provocherebbe un danno importante a più livelli. Stare fermi per un anno e mezzo non fa bene a nessun giocatore, né a un ventenne, né tantomeno a un trentaseienne come me... Per quanto riguarda invece le società, stanno facendo di tutto per far sì che il campionato ricominci perché altrimenti le difficoltà economiche da sostenere saranno poi ancora maggiori". L'intervista integrale sarà disponibile sul giornale in edicola lunedì 1 febbraio, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE