Cerca

l'intervista

Campus Eur, Castelluccio: "Spero davvero si possa ripartire al più presto"

Il difensore bianconero: "Ci sono tanti giovani che non vedono l'ora di tornare a giocare, maggiore è il tempo lontano dai campi più passa la voglia di continuare in questo modo"

08 Febbraio 2021

Campus Eur, Castelluccio: "Spero davvero si possa ripartire al più presto"

“Sicuramente quello che stiamo vivendo è un momento particolare, speriamo si risolva tutto quanto prima”. Parola di Alessandro Castelluccio che poi aggiunge: “Quando hanno fermato il campionato eravamo in un momento molto positivo e ora non vediamo davvero l'ora di ricominciare. A me, così come a tutti gli altri ragazzi, manca il campo e soprattutto il poter tornare a vivere lo spogliatoio e fare gruppo”. Il difensore del Campus Eur continua poi parlando della possibile ripartenza del campionato d'Eccellenza: “Spero che si riparta, così come hanno fatto ripartire la Serie D non vedo perchè non possano farlo anche per l'Eccellenza. Dentro le squadre ci sono tanti giovani che non vedono l'ora di tornare a giocare, maggiore è il tempo lontano dai campi più passa la voglia di continuare in questo modo”. A Castelluccio abbiamo poi chiesto un'opinione sull'ipotesi circa un nuovo format che vedrebbe cancellate le retrocessioni: “E' un'idea che non mi fa impazzire, in fondo il bello del campionato sta anche nell'adrenalina che ti da il competere per determinati traguardi come evitare una retrocessione o puntare alla promozione. Ripeto, spero che si torni in campo ma sopratutto che lo si faccia giocando il campionato nella sua formula tradizionale perchè la stagione così come è cominciata deve anche poter finire”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE