Cerca

l'intervista

Sabrina Fioravanti "Le società dovrebbero essere felici di questa scelta"

Positivo senza timore di smentita il commento sulla scelta da parte della LND di far proseguire il campionato di Eccellenza da parte della presidente del Ladispoli

11 Febbraio 2021

Sabrina Fioravanti

Sabrina Fioravanti, presidente del Ladispoli (Foto ©De Luca)

Al termine della lunga riunione di venerdì del Consiglio LND è arrivata la tanto attesa notizia del voto favorevole al proseguimento dei campionati di Eccellenza. Tante società della nostra regione trepidavano in attesa di questa decisione, tra queste vi è anche il Ladispoli, come confermano le parole della presidente Sabrina Fioravanti: "Sono davvero contentissima, io in prima persona insieme ovviamente a tutta la società ed alla squadra. È una notizia che aspettavamo da molto tempo, visto che ormai sono diversi mesi che andiamo avanti nell'incertezza sul futuro. Noi abbiamo sempre lavorato al massimo in questo periodo, chiaramente nel pieno rispetto delle direttive, e saremo prontissimi ai nastri della ripartenza. Ci fa molto piacere questa apertura, ora bisognerà pian piano capire bene le modalità e le date della ripresa, visto che ci saranno prima da disputare i recuperi. Noi comunque siamo fiduciosi e, ripeto, non vediamo l'ora di ripartire". Non tutti erano totalmente favorevoli al proseguimento, dopo diverse ore di dibattito però si è riusciti a giungere al voto positivo: "Mi dispiace aver sentito di diversi Comunicati Regionali che non erano favorevoli alla ripresa. È una cosa che fa dispiacere perché lo sport è passione e penso che tutti debbano essere entusiasti se ci sia la possibilità di riprendere il campionato e portarlo a termine in sicurezza, anche se con un format diverso visti i tempi ristretti. Ero rimasta sorpresa anche quando c'era stata la conference call del nostro Comitato Regionale, in cui alcune società si erano dette sfavorevoli alla ripresa. Noi dal canto nostro siamo sempre stati pro a giocare ed abbiamo lavorato con il massimo impegno in virtù di una possibile ripresa. Personalmente non ho mai perso la fiducia ed ho sempre creduto che l'Eccellenza potesse ripartire, in virtù soprattutto del proseguimento della Serie D, dunque non possiamo che essere felici della notizia". Tra i temi principali emersi ieri ci sono il blocco delle retrocessioni ed il mantenimento della categoria per chi non può proseguire a causa delle difficoltà economiche, questo il commento della presidente Fioravanti: "Come ho detto in precedenza, noi abbiamo sempre sperato nella ripresa del campionato, dunque indipendentemente dal format siamo molto contenti che si possa ripartire".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE