Cerca

l'intervista

Campus Eur, Caterini: "Pronti a ripartire con un occhio ai nostri giovani"

Il direttore sportivo del club bianconero: "Daremo il massimo e, approfittando del feeling di mister Cangiano con i giovani, valorizzeremo anche i prodotti del nostro settore giovanile"

23 Marzo 2021

Claudio Caterini

Claudio Caterini, direttore sportivo del Campus Eur

Il Campus Eur torna al lavoro in vista della ripresa del campionato di Eccellenza. Un finale di stagione a cui i bianconeri si approcciano con impegno ed entusiasmo: "La squadra è al lavoro per fasi trovare pronta – racconta il direttore sportivo del club Claudio Caterini – mister Cangiano e i suoi ragazzi stanno limando gli ultimi dettagli dopo un lungo periodo di stop. Ci prepariamo a questo finale di stagione con tutta la volontà di fare il massimo. Siamo contenti di tornare in campo anche se ovviamente non va mai perso di vista ciò che accade fuori dal rettangolo verde dove la situazione rimane tutt'altro che semplice". Il Campus Eur vuole dunque dar fondo a tutte le proprie energie in questa parte finale di stagione con Caterini che poi aggiunge: "Approfitteremo di queste partite anche per valorizzare alcuni ragazzi del nostro settore giovanile. Il club è sempre molto attento ai propri giovani che purtroppo quest'anno non hanno potuto mostrare sul campo il grande lavoro svolto. Ne vorremmo lanciare qualcuno in prima squadra, per prepararlo così anche alla prossima stagione, i presupposti ci sono e comunque da questo punto di vista Cangiano è una garanzia". Il ds chiude poi con una battuta proprio sul tecnico: "Dispiace perché da quando è qui ha giocato appena una manciata di partite per colpa di questa pandemia. La stima e la fiducia nei suoi confronti però sono immutate. E' un tecnico capace e preparato e con lui vogliamo costruire un grande futuro per il Campus Eur"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE