Cerca

L'intervista

Capolei: "In campo per rendere felice chi ci ha permesso di ricominciare"

Il giovane capitano del Falaschelavinio fa il punto: "Ce la giocheremo a viso aperto con tutti. Avrei preferito un format con le retrocessioni"

25 Marzo 2021

Capolei

Il capitano del Falaschelavinio, Augusto Capolei (Foto ©Cenci)

C’è grande attesa per il ritorno in campo del Falaschelavinio nel campionato di Eccellenza 2020-21 "bis". La compagine di Sgarra ha cambiato girone venendo inserita nel B, e già dalla prima giornata i rossoverdi vorranno mettersi in mostra considerato che sarà subito derby con l’Anzio. Che ruolo potrà avere la formazione tirrenica dopo quanto di ottimo fatto vedere prima dell’interruzione? Abbiamo fatto il punto con il giovane capitano, Augusto Capolei. 

Finalmente si riparte. Come hai accolto questa notizia?

"La notizia della ripartenza è stata accolta con molta felicità da parte mia e credo di tutti… Mi sono sempre allenato, ci ho sempre sperato e sono contentissimo".

Il Format senza retrocessioni ti convince?

"Secondo me andava chiesto l'obbligo per far ripartire tutte le società e per quanto riguarda le  retrocessioni andavano confermate, anche se in modalità ridotta. Però l'importante è ricominciare perché senza calcio è davvero dura. Quindi ci accontentiamo e ripartiamo!"

Che ne pensi del girone B?

"Il livello è alto, con tutte buone squadre. Vedo come prima favorita l’Unipomezia, sia per la rosa sia per il budget. A seguire la Pro Calcio Tor Sapienza che scende dalla serie D. Poi il Gaeta che avevamo affrontato ma occhio anche ad Anzio e Centro Sportivo Primavera, sono due ottime squadre e molto ostiche da affrontare. In breve, secondo me questo girone ma anche gli altri sono l’elite dell’Eccellenza". 

Quale sarà il vostro obiettivo?

"Il nostro obiettivo sarà vincere più partite possibili e fare un'ottima figura. Giocare a viso aperto con tutti, in maniera onesta e soprattutto rendere felice il presidente, la società e il mister per questa grande opportunità che ci stanno dando di ricominciare. Ce la metteremo tutta!"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni