Cerca

l'intervista

Jem’s, capitan Fiaschi: "Tornare in campo è una liberazione"

Il capitano della squadra femminile: “Ci sentiamo delle privilegiate ad avere la possibilità di giocare in un momento del genere, speriamo di ricambiare questa opportunità con prestazioni all'altezza. Ce la metteremo tutta”

03 Aprile 2021

Jem’s, capitan Fiaschi: "Tornare in campo è una liberazione"

La squadra femminile della Jem's scalda i motori e si prepara a tornare in campo. A dar voce alla formazione di mister Grossi ci pensa il capitano Giorgia Fiaschi: “Ci siamo sempre allenate, a distanza e rispettando i protocolli ma ammetto che è stata dura. Allenarsi senza poter fare la partitella o vedere situazioni di gioco ti limita moltissimo. Da quando ci hanno dato la possibilità di lavorare anche con il contatto ho visto una voglia incredibile di tutte le compagne di mettersi in gioco e di preparare al meglio il campionato. Da una settimana con il mister lavoriamo molto sulla mentalità di approccio alla gara e su tutto quello che ci è mancato in questo periodo, palle inattive, situazioni, movimenti collettivi”. Dopo tanta attesa, adesso è finalmente arrivato il momento di fare sul serio e l'attaccante non vede l'ora di allacciarsi gli scarpini: “Tornare al 100% è una cosa che viviamo come una vera e propria liberazione. Il gruppo ha reagito in maniera più che positiva, durante questi ultimi allenamenti ho visto una grinta e un entusiasmo incredibili. Ci sentiamo delle privilegiate ad avere la possibilità di giocare in un momento del genere e speriamo di ricambiare questa opportunità con delle prestazioni all'altezza, ce la metteremo tutta”. Ora c'è la Luiss nel mirino con la Fiaschi che ci spiega come la squadra sta preparando il match: “Entrambi gli scontri con la Luiss dell'anno scorso ci hanno visto vincere di misura. Sono state partite toste, molto fisiche. Servirà grinta e tanta voglia di lottare su tutti i palloni. Noi abbiamo cambiato molto e non sappiamo se la Luiss ha fatto altrettanto, mi aspetto in ogni caso una partita equilibrata e combattuta. Tuttavia, per noi l'imperativo è vincere e possibilmente farlo bene”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni