Cerca

l'intervista

Lazio Calcio Femminile, Conte: "Daremo il massimo, l'umore è ottimo"

Parola al responsabile della squadra biancoceleste, che vuole esser protagonista nel Girone A

11 Aprile 2021

Lazio Calcio Femminile

Le ragazze della Lazio Calcio Femminile

Manca veramente pochissimo al tanto atteso fischio d’inizio dei campionati di Eccellenza, che finalmente oggi riprenderanno il via. Per quanto riguarda il movimento in rosa, sono diverse le squadre blasonate che prenderanno parte alla competizione. Tra queste spicca la Lazio Calcio Femminile, che si approccia al campionato con determinazione, entusiasmo e voglia di far bene, come racconta il responsabile Adolfo Conte: "C’è un po’ di emozione, ma l’umore della squadra è ottimo perché le ragazze aspettavano questo momento. Il gruppo sta a 1000 in termini di entusiasmo, le giocatrici sono cariche - esordisce - Quando è stato possibile, ci siamo sempre allenati, al di là di quando c'era la zona rossa, da gennaio non siamo mai stati fermi e siamo pronti per l'inizio di questo campionato. Abbiamo qualche ragazza leggermente infortunata, però la rosa è ampia, conta 25 elementi e da parte nostra c'è tutta la voglia di far bene". Con che aspettative questa Lazio si approccia alla manifestazione? "L'obiettivo è ambizioso, perché la squadra c’è. Già l'anno scorso abbiamo fatto molto bene e se non abbiamo concluso la stagione all’apice è stato solo per inesperienza. Se il campionato non fosse stato sospeso, penso che il secondo posto poteva essere alla nostra portata - chiude Conte, che infine analizza le avversarie di questo girone - Vogliamo essere protagonisti, ma occhio a Frosinone e Latina, che hanno squadre organizzate. Non conosco la Lazio C5, ma ne parlano molto bene e sarà una squadra da tener d’occhio. Penso che possiamo fare una buona stagione: il campionato sarà breve, ma l'esperienza bella. Il presidente ha fatto degli sforzi e quindi daremo il massimo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE