Cerca

L'intervista

Frosinone, Daniela Tanzi: "Vogliamo chiudere al meglio"

Il tecnico gialloblù traccia un bilancio della stagione e si prepara all'ultima sfida della regular season contro l'Eretum

18 Maggio 2021

Daniela Tanzi (©De Cesaris)

Il tecnico Daniela Tanzi assieme a Benedetta Gonnella (©De Cesaris)

La stagione per le ragazze del campionato di Eccellenza sta per volgere al termine. Il prossimo turno sarà l’atto finale di questo mini-torneo iniziato l’11 aprile e per il girone A, in vetta alla classifica, la concorrenza per aggiudicarsi il primo posto è tanta. La Lazio C5 Global guida la classifica e sabato affronterà la penultima della classe, la Vis Sora: qualora dovesse vincere, la formazione biancoceleste metterebbe la parola fine al campionato. Ad una sola lunghezza dalle laziali, però, ci sono le ragazze di Daniela Tanzi. Il Frosinone sa di non aver in mano il proprio destino ma vincere l’ultima giornata contro l’Eretum Monterotondo è l’unica opzione per continuare a sognare. Questo il pensiero dell'allenatrice ciociara, che fa un punto della stagione che sta per volgersi al termine:

Ci avviciniamo alla fine di questo "mini-torneo". In un’intervista di inizio stagione ci aveva raccontato come il vostro obiettivo fosse quello di arrivare tra le prime, ad una giornata dal termine, come giudica il percorso delle sue ragazze? Visto il poco distacco dalla vetta, ha qualche rimpianto?
"Come ribadito nell’intervista di inizio stagione, in questo mini-torneo di eccellenza puntavamo a fare bella figura poiché nel girone le squadre erano tutte molto forti e con un’ottima organizzazione. Tra queste c’è sicuramente la Lazio C5 Global. La loro rosa annovera ragazze molto forti che, al contrario delle nostre che giocano per passione, hanno fatto di questo sport un vero e proprio lavoro. Difatti loro sono state finaliste in Coppa Italia di calcio a 5 e sono arrivate ai quarti nei play-off scudetto sempre di Calcio a 5. Quindi grandissimo merito a loro e alla loro professionalità, ma qualora le mie ragazze riuscissero ad arrivare seconde, il risultato sarebbe ottimo perché davanti a loro ci sarebbe solo questo top-team. Chiaramente ci sono sempre dei rimpianti, anche quando si vince si pensa sempre che qualcosa poteva essere fatto meglio, ma il nostro percorso ha rispecchiato quello che ci eravamo prefissate in partenza".

Sabato affronterete l’Eretum Monterotondo un’altra squadra che ha lottato, e sta lottando, fino alla fine per un posto in vetta. Come state preparando questa sfida?
"L’ultima gara del girone la stiamo preparando al meglio perché anche un secondo posto in un girone come il nostro penso proprio che sia un risultato molto importate. La squadra che andremo ad affrontare è fortissima, l’Eretum ha dimostrato, anche domenica scorsa, di essere un'ottima squadra che merita tutto il nostro rispetto. Comunque vada, posso dire che il nostro percorso ha rispecchiato gli obiettivi prefissati. Inoltre, qualora domenica dovessimo vincere o pareggiare, saremo l’unica squadra in questo girone a rimanere imbattuta. Quindi ci teniamo a finire il campionato al meglio".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE