Cerca

Girone A

Gol e spettacolo all'Ivo Di Marco: l'Ottavia in extremis riprende il Fiumicino

Succede tutto nella seconda frazione di gara, con gli azzurri che strappano il pari nel recupero

02 Giugno 2021

11a GIORNATA - 02 giugno 2021

Ottavia 2 - 2 Fiumicino
Ottavia

Il tecnico degli azzurri Porcelli ©Del Gobbo

OTTAVIA Cecchetti 6, Francaviglia 6.5, Paloni 6, Geracitano 6 (25’st D’Angelo 6), Petricca 6, Cervini 5.5 (23’st Gramaccioni 6), Murri 5.5 (18’st Marsili 7), Flore 6, Ferruzzi 7, Laureti 6 (28’st Gubinelli 6), Toscano 5.5 (11’st Casella 6) PANCHINA Vento, Chiti, D’Angelo, Tektak, Colaiacono ALLENATORE Porcelli

FIUMICINO Galletta 6, Bozzetto 7, Ferrari 6.5 (18’st Giacinti 6), Munaretto 5.5, Polisini 6.5, Bove 6, Rei 6.5 (38’st Migliorini sv), Marzi 5.5 (11’st Gioia 6), Forcina 7, Bozzetto 6.5, Clementucci 5.5 (32’st Parini 6) PANCHINA Molon, Di Iorio ALLENATORE Fascione

MARCATORI Ferruzzi 2’st (O), Bozzetto 13’st (F), Forcina 40’st (F), Marsili 46’st (O)

ARBITRO Teodoli di Aprilia, 6 ASSISTENTI Stotani di Viterbo e Amato di Aprilia

NOTE Ammoniti Francaviglia Fuorigioco 2-2 Angoli 7-2 Rec. 0’pt – 4’st

Succede tutto nel secondo tempo nella sfida dell'Ivo di Marco tra Ottavia e Fiumicino, che si chiude con un emozionante pareggio. Partono meglio i tirrenici, che impensieriscono Cecchetti in un paio di occasioni nel giro di pochi attimi. Al 6’ ci prova Rei che cerca la soddisfazione personale con una conclusione dal limite troppo lenta che finisce sul fondo. Continua a farsi avanti la squadra ospite con un buon recupero palla di Rei, sfera che finisce sui piedi di Clementucci, conclusione respinta da Cecchetti che si immola in ogni modo sui numerosi tiri avversari. Complice forse la stanchezza di fine stagione il match continua a ritmi decisamente bassi con tante palle perse ed errori individuali. Incredibilmente al 30’ nessuna azione interessante si è sviluppata nelle due aree di rigore, soprattutto in quella di Cecchetti, dove la difesa biancoblu lascia molti spazi di incursione agli attaccanti avversari. A dieci minuti dal termine ci pensa Forcina a motivare e spronare i compagni ai quali manca sempre quel passaggio fondamentale tra mediana e attacco per arrivare pericolosamente in porta. È proprio il numero nove però poco dopo a non crederci su una ripartenza, perdendo il contrasto con un Bozzetto in buona forma. Spreca e aspetta troppo Clementucci sul finale di primo tempo, poco assistito dai compagni a tu per tu con Galletta. Il primo vero brivido arriva al 42’ sulla conclusione rasoterra dal limite di Laureti che sfiora il palo divorandosi il gol del vantaggio. Nella ripresa l’Ottavia rientra in campo con una mentalità più propositiva, elemento che porta immediatamente al gol: al 2’ trova infatti ci pensa Ferruzzi con un tiro a giro imprendibile per Galletta a portare in vantaggio i padroni di casa che avevano disputato la prima parte di gara proiettandosi pochissimo nella metà campo avversaria. Il Fiumicino si rimette immediatamente in corsa e lo fa grazie a Bozzetto, bravo ad approfittare della ripartenza, non facendosi trovare oltre la linea del fuorigioco e incrociando il tiro in rete. Il secondo tempo prosegue con varie fasi spezzettate e poche vere occasioni: al 38’ occasione divorata da Laureti alla quale segue due minuti dopo quella di Forcina che invece non sbaglia e a pochi passi dalla porta viene servito bene dai compagni e regala il vantaggio alla formazione di Fascione. Sul finale altro gol divorato, stavolta da parte di Marsili che si dispera, ma nel recupero si fa perdonare tenendo il pallone incollato al piede e liberandosi dell’assedio dei compagni per firmare il pareggio sudato e meritato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE