Cerca

girone c

L'Audace non fa... Scacco. De Chiara fa esultare la W3 Roma Team

I bianconeri vincono in rimonta contro la formazione di Staffa ed affiancano il Sora a quota 17

02 Giugno 2021

11a GIORNATA - 02 giugno 2021

W3 Roma Team 2 - 1 Audace
W3 Roma Team

W3 Roma Team: esultanza nell'ultima di campionato (Foto ©Cippitelli)

W3 ROMA TEAM Provaroni 7.5, Pieri 7, Azzawi 5.5 (10'st Citro 6.5), Gianotti 5.5, Grimaldi 6.5, Tisei 5, Pensabene 6 (22'st Montalbano 6), Monti 6.5, Mi. Troccoli  6 (37'st Ma. Troccoli 7.5), Borghetti 7, Tani 5 (22'st De Chiara 6) PANCHINA Fasolino, Porcacchia, Moi De Lorenzo, Montalbano, Pasquali ALLENATORE Manelli

AUDACE Bernardino 5.5, Di Mambro 5 (26'st Tiravia 5.5), Proietti 6, Venderti 6, Amico 5.5, Alongi 6, Stefani 7, Ferrari 6.5(46'st Proietti s.v.), D'Urso 5 (34'st Lampis 5.5), Criscuolo 5, Scacco 6 (34'st Chialastri 5.5) PANCHINA D'Angelo, Giuliani ALLENATORE Staffa

MARCATORI Scacco 15'pt (A), Pieri 14'st (W), De Chiara 45'st (W) 
ARBITRO Di Palma di Cassino 5 ASSISTENTI Ceci di Frosinone, D'Andrea di Viterbo

NOTE Rigore sbagliato da Criscuolo al 21'st Espulsi Tisei (W) per doppia ammonizione, Stefani (A) per doppia ammonizione Ammoniti Ferrari, Pensabene, Alongi, Proietti, De Chiara, Pieri Angoli 4-0 Fuorigioco 4-2 Rec. 1'pt-4'st


Una vittoria di misura e in rimonta che assicura almeno il terzo posto nel girone C  alla W3 Roma Team che chiude in bellezza un campionato giocato sempre al massimo dove qualche errore di troppo è costato caro ai ragazzi di Manelli. Discorso opposto invece per l'Audace che con questa sconfitta conferma una stagione giocata sottotono. Nonostante si giochi l'ultima giornata, la gara è sentita e le due squadre non ne vogliono sapere di uscire a mani vuote. Il primo quarto d'ora non regala emozioni ma gli ospiti sembrano approcciare meglio alla gara. Al 16' Stefani parte con una bella azione personale, semina la difesa avversaria e una volta arrivato sul fondo mette in mezzo una bella palla che, dopo una serie di rimpalli, arriva sui piedi di Scacco che è lesto ad anticipare tutti e a metterla dentro. L'Audace sulle ali dell'entusiasmo continua ad attaccare e con Ferrari va vicina al raddoppio. Il primo sussulto  dei bianconeri arriva al 24' con Troccoli che dal limite tenta il piazzato che però non prende il giro giusto spegnendosi al lato. Sul finire del primo tempo Pensabene sventaglia per Monti che di prima la mette in mezzo per Tani che sul più bello però viene anticipato da Bernardini facendo chiudere  così la prima frazione sul parziale di 0-1. Nel secondo tempo i ragazzi di Manelli entrano con un piglio diverso e Monti arriva subito al tiro dal limite che finisce alto. All'8' minuto però Tisei viene espulso per doppia ammonizione complicando la situazione dei suoi. Il mister allora decide di inserire Citro per Azzawi e la partita cambia. Al 14' Pieri, su  una bella punizione calciata da Borghetti, di testa insacca pareggiando i conti. La reazione dell'Audace non tarda ad arrivare e Stefani al 20', dopo il brutto passaggio sbagliato di Gianotti, si invola verso la porta venendo atterrato in area di rigore da Pieri. Dal dischetto si presenta Criscuolo che però si fa ipnotizzare da Provaroni tirando male e centrale. Nel mezzo della gara, complice anche il clima afoso che si abbatte al Tobia, le azioni stentano ad arrivare e proprio quando la gara stava per volgere al termine, De Chiara mette la firma sul tabellino dei marcatori in zona Cesarini: servito al limite dell'area da Monti, raccoglie la sfera e fa partite il destro che si infila sotto sette regalando, come nell'ultimo turno contro la Luiss, i 3 punti ai suoi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE