Cerca

il saluto

Casal Barriera, Costantini saluta: "In questi cinque anni ho vissuto un sogno bellissimo"

Il calciatore lascia il club gialloverde: "Non c'è tristezza in me, vado via con un grande sorriso, perché mi ritengo doppiamente fortunato per aver giocato in questa fantastica squadra"

21 Giugno 2021

Casal Barriera, Costantini saluta: "In questi cinque anni ho vissuto un sogno bellissimo"

Tiziano Costantini saluta il Casal Barriera

Con la stagione ormai in archivio, è tempo di addii. Al Casal Barriera arrivano infatti i saluti di Tiziano Costantini che, dopo 5 anni, lascia il club gialloverde con una lettera condivisa dallo stesso club sui suoi canali social. Di seguito il saluto del calciatore alla sua ormai ex società: "In questi cinque anni ho vissuto un sogno bellissimo e voglio lasciare un segno della mia immensa riconoscenza a tutti voi, dalla società , Presidente e Direttore, alla gente del Casal Barriera, dal mister Damiani a Pino, dal capitano Sebastian a Massimone e Daniele e a tutti voi ragazzi. É stato grazie a tutti voi che mi sono ritagliato nel mio piccolo uno spazio all’interno di questa squadra. Ho incontrato persone stupende che mi hanno voluto bene, un bene immenso, pieno di affetto e di amicizia e a tutti loro voglio dire grazie, perché sono entrato in questa realtà che ero solamente un ragazzino e me ne vado via da uomo. Non c'è tristezza in me: vado via con un grande sorriso, perché mi ritengo doppiamente fortunato per aver giocato in questa fantastica squadra. Voglio abbracciare idealmente tutte le persone per la fiducia, l’affetto e il sostegno che mi hanno dato, e per questo voglio dire grazie ai Warriors, grazie perché voi siete e sarete sempre la forza in più di questa squadra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE