Cerca

l'intervista

Pecci: "Unipomezia grazie di tutto, ora una nuova sfida"

Il difensore si separa dal club rossoblù: "Anno importante dove sono cresciuto tanto allenandomi con i migliori. Pronto per un progetto ambizioso"

23 Luglio 2021

Pecci: "Unipomezia grazie di tutto, ora una nuova sfida"

Federico Pecci

Le strade di Federico Pecci e dell'Unipomezia si separano. Una stagione importante per il difensore che ha fatto parte del gruppo che ha conquistato la Serie D: “E' stata una stagione incredibile. Ci sono stati momenti difficili, perchè continuare a dare il massimo ogni giorno non sapendo se avremmo ripreso o meno non è stato semplice. Però alla fine abbiamo centrato un grande traguardo e con i miei compagni ho vissuto momenti indimenticabili. Per me è stata una stagione importantissima perchè ho fatto parte di un gruppo di grande livello. Questo mi ha permesso di crescere tanto, mi sento molto migliorato rispetto al giocatore che ero quando sono arrivato ma in fondo quando ti alleni con giocatori come Casciotti, Panini o Ilari puoi solo che migliorare. Quest'anno sarà indimenticabile”. Dopo una simile stagione separarsi è ancora più difficile ma Pecci vuole mettersi in gioco su un nuovo palcoscenico: “Sicuramente cerco una sfida intrigante, ambiziosa e che mi permetta di continuare a crescere perchè è questo il mio obiettivo. Voglio un progetto importante che sappia darmi gli stimoli giusti”. In chiusura il giovane difensore dedica un pensiero al mondo Unipomezia: “Posso dire solo grazie, a tutti. Il presdente Valle è una persona e se siamo riusciti a fare la storia portando l'Unipomezia in Serie D per la prima volta il merito è suo. Ringrazio poi anche il direttore generale Ridolfi perchè è grazie alla sua fiducia se sono arrivato all'Unipomezia, e ovviamente grazie anche al vicepresidente Morelli e al ds Proietti. Saluto un ambiente fantastico ma spero che in fondo sia solo un arrivederci”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE