Cerca

L'intervista

Astrea, Pelucchini: "Avvio entusiasmante, col Parioli gara concreta"

Il tecnico dei ministeriali analizza l'ottimo impatto in campionato della sua squadra dopo le prime due giornate

28 Settembre 2021

Paolo Pelucchini

Paolo Pelucchini, tecnico dell'Astra (Foto ©Facebook)

Due vittorie e primo posto a punteggio pieno. Era difficile per l’Astrea di Paolo Pelucchini immaginare un inizio migliore di questo. Dopo la vittoria alla prima giornata contro l’Ottavia la squadra biancoblù riesce ad imporsi anche contro il Parioli con lo stesso risultato, 1-0. Parte del merito per questi successi è da attribuire al "nuovo" allenatore, Paolo Pelucchini. Lo stesso tecnico ha manifestato la sua felicità per questo inizio: "È stato un avvio entusiasmante, sicuramente sei punti in due partite non possono che fare bene al morale ed alla classifica, soprattutto in considerazione della difficoltà del girone e dei nostri obiettivi stagionali. Quest’anno sarà poi ancora più complicato e con poche possibilità di sbagliare, tenendo anche in considerazione l’alto numero di squadre che verranno coinvolte nei play-out. Posso quindi solo augurarmi che questo inizio non dia ai ragazzi un eccessivo effetto di appagamento, ma che anzi li motivi a continuare su questi ritmi". L’allenatore si sofferma poi sul suo rapporto con la società affermando che "Le sensazioni e le aspettative sono molto positive, ho la fortuna di allenare questo club a cui sono legato ormai, in ruoli diversi, da oltre 30 anni e non ne potrei essere più felice, c’è intesa con la società e questo non può che far bene". Sull’ultima partita ed il proseguo del campionato ha poi detto: "La gara contro il Parioli è stata molto concreta, l’abbiamo preparata sapendo che avremmo affrontato una squadra forte e decisa sia in fase di attacco che di difesa, come dimostra anche il fatto che il nostro goal sia arrivato su una palla inattiva. Per il proseguo del campionato mi auguro di mantenere questi livelli di determinazione e di risultati, il nostro obiettivo principale rimane quello di un campionato "tranquillo". Se poi saremmo bravi a continuare con questo tipo di gioco ed a maturare risultati di livello ci faremmo trovare pronti per ogni situazione."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni