Cerca

l'intervista

Pontinia, De Angelis: "Ko con l'Anagni amaro, speriamo di cancellarlo in Coppa"

Il direttore sportivo degli amaranto torna sulla prestazione di domenica e guarda al prossimo appuntamento con il Gaeta

12 Ottobre 2021

De Angelis

Il diesse Massimo De Angelis

Nell'ultimo turno il Pontinia è stato sconfitto di misura dal Città di Anagni tra le mura di casa. Al Caporuscio i papalini sono passati grazie al lampo di Flamini ma gli amaranto non sono usciti dal campo ridimensionati. Anche la squadra di Coco ha avuto infatti le proprie chances e ancora una volta ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. A tornare sulla prestazione di domenica è il direttore sportivo, Massimo De Angelis

Contro l'Anagni è arrivata la sconfitta ma contro una candidata per la vittoria non avete demeritato. Come giudichi la vostra prestazione?

"Contro l’Anagni, squadra costruita per provare a giocarsi il salto di categoria, abbiamo fatto un'ottima prestazione nel complesso, soprattutto nel secondo tempo dove abbiamo costretto gli avversari alla difensiva, fallendo una ghiotta occasione con Aquilani e non capitalizzando il predominio territoriale. Anche nel primo tempo abbiamo fallito due occasioni con Libonatti. C'è tanto rammarico per non aver raccolto punti, anche in virtù di alcuni episodi in cui la terna ha fatto delle valutazioni sempre sfavorevoli al Pontinia. Gli applausi del pubblico di parte ad entrambe le squadre a fine partita sono stati il riconoscimento del buon calcio offerto".

Domani si torna in campo per gli ottavi di Coppa, dove state facendo molto bene. Che gara ti aspetti contro il Gaeta?

"Con il Gaeta abbiamo voglia di cancellare la delusione di domenica, nonostante per il Pontinia il campionato resti la priorità cercheremo di onorare la competizione tricolore. Sicuramente affronteremo una squadra con il dente avvelenato per i risultati di queste ultime gare, proveranno anche loro a cambiare rotta da mercoledì". 

Tornando al campionato, il girone è molto competitivo. Il Pontinia che ruolo può avere?

"Questo girone in effetti è molto competitivo ed il Pontinia cercherà di mantenere la categoria senza passare dai play out, che rappresenterebbe sicuramente un importante risultato per quelli che sono i nostri obiettivi stagionali".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE