Cerca

dopo gara

Sant'Angelo Romano, Lucani: "Non meritavamo la sconfitta"

Il tecnico dei giallorossi torna sul match di ieri contro la Tivoli recriminando per alcuni episodi

11 Ottobre 2021

Lucani

Giancarlo Lucani, tecnico del Sant'Angelo (Foto ©De Cesaris)

C’è tanta rabbia in casa Sant’Angelo Romano. La sconfitta patita nella quarta giornata di campionato contro la Tivoli lascia tanto amaro in bocca a mister Giancarlo Luciani, che ha visto sua squadra andare sotto, rimontare passando in vantaggio e poi essere di nuovo sorpassata dall’attuale capolista. Ma almeno due reti della Tivoli, secondo Lucani, non andavano convalidate: "Siamo molto, ma molto arrabbiati. L’arbitraggio è stato assolutamente inadeguato: sul primo gol abbiamo fatto notare all’arbitro che il loro attaccante si era portato avanti la palla con la mano, ma il direttore di gara ci ha risposto di aver visto ma di averlo giudicato involontario. Inoltre, sul 2-2 abbiamo subìto un fallo clamoroso che non è stato fischiato e sul ribaltamento di fronte è stato assegnato un rigore per loro che, tra l’altro, non c’era. La Tivoli è una squadra fortissima, su questo nulla da dire, quindi non c’è nessun bisogno di favorirli in questo modo. Sono convinto che il 2-2 sarebbe stato il risultato più giusto: noi non meritavamo di perdere e loro non meritavano di vincere. Sicuramente il mio è un giudizio di parte, ma chiunque ha visto la partita sarà d’accordo con me".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE