Cerca

l'intervista

Eretum Monterotondo, Rosa: "Contenta dell'approccio, ora testa all'Alatri"

Analizziamo con il tecnico gialloblu l'esaltante inizio di campionato delle sue ragazze, vincenti per 11-0 contro il Viterbo

20 Ottobre 2021

Eretum Monterotondo

Eretum Monterotondo, prima vittoria all'esordio (Foto ©Paglicci)

Esordio stagionale da incorniciare per l'Eretum Monterotondo di Raffaella Rosa, che nella prima giornata del Girone B ha regalato al suo pubblico una splendida goleada contro il Viterbo, complici le reti di Onori, Paglicci (doppietta), Valerii, Nardi, Di Carlo, Farina, Marino e la tripletta di Manna. Ben otto le calciatrici diverse a segno per la compagine dell'ex Grifone Gialloverde e Atletico Lodigiani: "Sono certamente soddisfatta dell'approccio delle mie ragazze e dell'attenzione mostrata la scorsa domenica. Questo campionato è altamente qualitativo e si divide tra compagini abituate alla categoria e squadre sostanzialmente nuove. E' il caso del nostro avversario della scorsa giornata, che ha pagato direi anche oltre modo l'impatto". Eretum Monterotondo inserito in un raggruppamento, che sin dalla prima giornata ha visto oltre alle gialloblu, anche Ottavia e Pro Calcio Castel Madama fare la parte del leone, seppur quest'ultima nella Coppa Italia di categoria, rispettivamente contro la Lazio Calcio Femminile. Inoltre il pari tra Jem's Soccer Academy e Academy Ladispoli, va a testimonianza dell'alta competitività del campionato, con realtà nel Girone A, come Lazio C5 Global, oltre a Latina e Frosinone, tutte coinvolte nell'obiettivo finale, che è la promozione in Serie C: "Il torneo è di per se qualitativo, con realtà importanti, in alcuni casi divisioni di carattere professionistico e compagini come Montespaccato, oppure proprio l'Eretum che si pongono all'attenzione come dei professionisti. Il tema da tenere in considerazione per l'esperienza fatta in categorie superiori, è quello che una volta che si ottiene il salto di categoria il livello si va ad alzare ulteriormente. La Serie C è già un campionato nazionale e la differenza non è poca seppur il torneo è sempre organizzato dalla LND. Quindi la struttura per tornare al tema iniziale è molto importante". Chiusura infine sul prossimo impegno dell'Eretum Monterotondo, quando domenica 24 Ottobre le ragazze di Rosa faranno visita alla Vis Alatri: "Ci vorrà molta attenzione, così come abbiamo fatto contro il Viterbo. E' una formazione totalmente nuova del campionato e questo porta di per se all'incognita di preparare in sostanza una partita al buio. Saremo ovviamente pronte a dare il massimo per portare a casa i tre punti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE