Cerca

L'intervista

Russo: "Il Paliano non molla un centimetro". Cremona: "Avevamo studiato l'Anagni"

Le parole del tecnico e del suo vice alla società biancorossa dopo la grande vittoria di domenica scorsa

21 Ottobre 2021

Russo

Francesco Russo(Foto ©De Cesaris)

Nell'ultimo turno il Città di Paliano ha piazzato un vero e proprio colpaccio andando a sbancare La Selvotta. I biancorossi hanno battuto 0-1 il Città di Anagni con un blitz praticamente perfetto che ha portato alla squadra di Francesco Russo tre punti pesantissimi per la corsa salvezza. "Le vittorie sono tutte importanti - dichiara il tecnico alla società - Quella con l'Anagni è ancora di più perché arrivata contro una squadra che ha ambizioni diverse dalle nostre. Perciò sono tre punti sicuramente guadagnati per la salvezza. Sono tre punti d'oro, a mio avviso valgono doppio. E poi è comunque un derby sentito dalla città quindi siamo contenti di aver dato questa gioia ai nostri tifosi. La squadra non molla un centimetro, se giochiamo con l'umiltà degli ultimi e la forza dei primi riusciamo ad ottenere buone prestazione. Poi il risultato è condizionato dagli episodi e domenica sono girati a nostro favore. La partita ci ha dato stima e fiducia ma continueremo sempre a dare peso ai nostri principi che sono appunto quelli di non mollare niente". Soddisfatto anche il secondo allenatore Andrea Cremona, che analizza il match in chiave tattica: "Avevamo studiato l'Anagni, per tutta la settimana abbiamo lavorato bene sapendo pregi e difetti dell'avversario. Abbiamo preparato al partita sugli esterni cercando di allargare la loro difesa. Più volte ci siamo riusciti e così è arrivato anche il gol. Il primo tempo è stato molto combattuto e ci ha tenuto a galla anche il nostro portiere con un paio di interventi degni di nota. Il secondo è stato più difficile sia perché siamo rimasti senza il mister sia perché la squadra che doveva fare la partita era l'Anagni, ci hanno pressato molto di più ma abbiamo fatto una grande fase difensiva sfiorando anche di segnare lo 0-2 con un paio di ripartenze. Ci teniamo stretto il risultato".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE