Cerca

Coppa Italia

Obiettivo semifinali: domani in campo la Coppa di Eccellenza

In scena dalle 15.30 l'ultimo turno di sola andata. Si gioca ad Anzio, Vignanello, Civitavecchia e Monte Compatri

26 Ottobre 2021

Lupa Frascati

Lupa Frascati (Foto ©Cassoni)

Obiettivo semifinali! Domani pomeriggio torna la Coppa Italia di Eccellenza e le otto squadre rimaste nella competizione si giocheranno un posto al penultimo atto della fase regionale. Sarà l'ultimo turno a gara unica, si scende in campo ad Anzio, Vignanello, Civitavecchia e Monte Compatri.

Al Bruschini La squadra di Guida è chiamata a riscattarsi dopo il crollo di Villalba. I neroniani hanno rimediato un pesantissimo 4-0 domenica mattina e lo spirito in casa biancazzurra non è certamente dei migliori. In più l'avversario è di quelli proibitivi, c'è infatti la Tivoli di Pascucci a contendergli la semifinale. I tiburtini sono stati sin qui perfetti raccogliendo soltanto vittorie. Sarà un antipasto della sfida che si riproporrà anche in campionato per contendersi un posto nella prossima Serie D. 

Al Comunale Rinfrancata dal blitz di Civitavecchia la Polisportiva Favl Cimini proverà a ripetersi anche in Coppa. A Vignanello arriva una Pro Calcio Tor Sapienza in grande spolvero e sempre imprevedibile. Entrambe le squadre giocano un buon calcio e ci si aspetta perciò un match divertente e aperto a qualsiasi tipo di risultato. 

Al Tamagnini Visti i risultati deludenti in campionato, dove il Civitavecchia è incappato già in tre sconfitte, la Coppa rappresenta un ultimo appiglio per provare a salire di categoria. Ecco perché il Pomezia è avvisato nonostante arrivi al Tamagnini forte della vittoria con la W3 e del primato in classifica nel girone A. I rossoblù partono comunque favoriti, ma il Civitavecchia come detto darà il 200%.

Al Gillaro Nove punti di ritardo dalla vetta sono tanti da colmare anche se il campionato è ancora lungo. Come per lo stesso Civitavecchia, anche per il Gaeta il sogno Serie D passa ormai dalla manifestazione infrasettimanale. Ma ad attendere i biancorossi c'è proprio la nuova capolista del girone C, la Lupa di Federico Pace. Castellani rullo compressore sul terreno del Gillaro. Per Di Rocco & Co. ci vorrà la prestazione della vita. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE