Cerca

dopo gara

Lupa, Santi il para rigori: "Bisogna stare sempre sul pezzo, finora grande stagione"

Le parole dell'estremo difensore dei castellani alla società al termine della vittoria dagli undici metri nei quarti di Coppa

28 Ottobre 2021

Santi

Matteo Santi (Foto ©Lupa Frascati)

La Lupa Frascati è tra le quattro semifinaliste della Coppa Italia regionale 2021-22. La squadra di Federico Pace ha avuto la meglio del Gaeta dagli undici metri dopo uno scoppiettante 2-2 nei 90' regolamentari. Una vittoria timbrata Matteo Santi, il portiere dei castellani si è rivelato infatti decisivo proprio sui tiri dal dischetto intuendone due, ma anche nel corso della gara si è fatto trovare pronto compiendo interventi importanti. Sui calci di rigore, poi, si è confermato uno dei migliori in circolazione e le sue parate sono valse appunto alla Lupa il pass per il penultimo atto della competizione. Ecco le parole dell'estremo difensore rilasciate alla società nel post partita: "E' stata una gara difficile, loro sono venuti qui ed hanno espresso un grandissimo gioco, ci hanno messo in difficoltà e siamo andati sotto due volte. Ma poi ci siamo ripresi e sottolineerei soprattutto la grande prestazione del gruppo, sia di chi ha giocato dall’inizio sia di chi è entrato dalla panchina. Non è mai semplice affrontare partite così, conoscevo già il mister del Gaeta e sapevamo che loro esprimono un ottimo gioco". Riguardo il dualismo con Iali il portiere poi afferma: "Bisogna sempre stare sul pezzo e mettere in pratica ciò che ci chiede l’allenatore rispettando tutte le sue scelte. L’importante è che la squadra vada bene. Finora abbiamo fatto una grandissima stagione, abbiamo un grandissimo gruppo con sane competizioni in tutti i ruoli. Dedico le parate alla mia futura moglie, alla mia famiglia e ai compagni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE