Cerca

L'INTERVISTA

Lazio Calcio Femminile, Lepori: "Con l'Eretum è stata una rinascita, ora testa al Viterbo Fc".

Il bilancio del tecnico delle biancocelesti, dopo il pari in rimonta della scorsa domenica

02 Dicembre 2021

Paolo Lepori, Lazio Calcio Femminile

Paolo Lepori, allenatore Lazio Calcio Femminile

Pari in rimonta per la Lazio Calcio Femminile del tecnico Paolo Lepori, nella 7° giornata del campionato di Eccellenza. In quel di Cinecittà le biancocelesti sono state in grado per ben due volte di acciuffare l'Eretum Monterotondo, prima con il gol della Grassi, alla quarta realizzazione stagionale, poi con la rete del 2-2 definitivo della Bassotti poco prima della mezzora del secondo tempo. Un punto importante, per il vero risultato a sorpresa della scorsa domenica, che il tecnico Paolo Lepori analizza così: "Non solo, perchè abbiamo anche sbagliato un calcio di rigore, quindi la sorpresa poteva essere ancora maggiore sotto questo punto di vista. Per noi comunque il pari è stato un risultato importante, una rinascita in un certo senso dopo un periodo veramente complicato, per via di infortuni e defezioni varie. Con l'Eretum sono sempre sfide ad alta intensità, di qualità, percui è stato davvero un punto importante". Lazio Calcio Femminile che ha disputato finora soltanto quattro gare all'interno del Girone B, delle sette totali in calendario e che nello spazio di pochi giorni dovrà recuperare i match contro Viterbo Fc, questa domenica 5 Dicembre e contro il Pro Calcio Castel Madama, in programma mercoledi 8 alle ore 16: "La parte più complicata è stata soprattutto il riuscire a far prendere il ritmo partita, perchè scendere in campo praticamente ogni due settimane rende complesso anche il lavoro settimanale. Ora che siamo usciti da questo tunnel se così si può dire, ci stiamo preparando a questo tour de force nel migliore dei modi. Domenica a Viterbo sarà un match da non sottovalutare, su di un campo in terra battuta e contro un avversario che ha dato filo da torcere all'Academy Ladispoli. Mercoledi invece ci aspetta un'altra gara di assoluto valore, guardando all'avversario che verrà ad incontrarci e che abbiamo già affrontato in Coppa, seppur si è trattato di una non-partita, in quanto siamo rimasti in sette per via dei problemi di cui parlavo". Chiusura sul match di Viterbo, opportunità fondamentale per rilanciare in classifica le ambizioni delle biancocelesti: "Non solo, perchè a ben vedere vincendo tutti e tre i recuperi andremmo a 13 punti, con un salto importante verso le zone alte. Detto questo sono tutte gare da giocare ancora, percui pensiamo prima al Viterbo Fc, una partita alla volta".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni