Cerca

l'intervista

Lorenzo Di Curzio: "Tivoli una corazzata, ma vogliamo fermarla"

Le parole del bomber dell'Anzio. E' lui il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Eccellenza

10 Dicembre 2021

Di Curzio

Di Curzio esulta al Castelli (Foto ©Gazzetta Regionale)

E' Lorenzo Di Curzio il vincitore del sondaggio social di Eccellenza relativo alla 12esima giornata di campionato. Dopo la splendida tripletta alla Pro Calcio l'attaccante si è preso la palma di migliore anche nel contest di Gazzetta Regionale. Queste le sue parole.

E' la prima volta che vinci questo sondaggio?

"Sì è la prima volta, fa sempre piacere ricevere dei riconoscimenti, penso sia una buona iniziativa che gratifica il lavoro svolto in settimana".

Che partita è stata l'ultima a Tor Sapienza?

"Domenica è stata una gara dura contro un avversario ostico e sopratutto su un campo difficile dove loro erano imbattuti, volevamo a tutti i costi i 3 punti per mantenere il nostro cammino verso l’obiettivo, siamo un gruppo e una squadra forte guidata da un mister che ci trasmette la giusta carica partita dopo partita".

A livello personale che emozioni hai vissuto?

"È stata una domenica importante per me dal punto di vista personale perché oltre ad aver dato i 3 punti alla squadra i miei 3 gol mi hanno portato in vetta alla classifica marcatori del nostro girone, sono sereno e ciò lo devo anche alla società Anzio che sin dal primo giorno ha creduto in me, motivo di orgoglio che ripaga tutto il lavoro fatto".

Tra due giorni arriva la Tivoli. Sarà il big match del 13° turno.

"La Tivoli è una corazzata composta da ottimi calciatori, vengono da 12 vittorie consecutive, ma noi non siamo da meno. Siamo sereni e stiamo preparando la partita nel migliore dei modi, intendiamo continuare il nostro cammino, daremo e faremo di tutto per fermarli, perché abbiamo le potenzialità e le qualità per farlo. E perché no, magari con un mio gol..."

Qual è il tuo obiettivo per questa stagione?

"Il mio obbiettivo personale in questo momento è fare più gol possibili e contribuire a portare l’Anzio nelle categorie che merita". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE