Cerca

l'intervista

Schiavullo: "Aspettavo il gol... Col Sezze la vittoria più bella, non ci fermeremo"

L'intervista al giovane centrocampista dell'Itri, il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Eccellenza 

17 Dicembre 2021

Schiavulllo

Alessandro Schiavullo (Foto ©GazReg)

Alessandro Schiavullo è il vincitore dell'ultimo sondaggio social di Eccellenza. Il giovanissimo centrocampista dell'Itri è stato grande protagonista con la squadra di Ardone contro l'ex capolista Vis Sezze, ecco la sua intervista. 

Sei contento per aver vinto il sondaggio?

"Sì, sono contentissimo di aver vinto il vostro sondaggio!"

L’ultima domenica sei risultato il migliore in campo. Che prestazione è stata la tua?

"La mia prestazione credo sia stata buona, ho fatto quello che mi ha chiesto il mister e sono riuscito a fare un gol che tanto aspettavo oltre a due assist importantissimi".

Siete la sorpresa più bella del girone C. Ti aspettavi un campionato di questo livello?

"Ad inizio stagione vedendo la squadra, con la maggior parte dei componenti molto giovani, non mi sarei aspettato tutto ciò, ma col passare delle settimane ho notato subito le potenzialità che c'erano in noi, soprattuto quella di essere una famiglia più che un gruppo".

Qual è stato finora il vostro segreto?

"Finora il nostro segreto penso sia stato quello di lavorare ad alta intensità in settimana ma sopratutto quello di eliminare dal nostro vocabolario la parola "non", infatti col passare del tempo abbiamo capito e sopratutto dimostrato che se vogliamo possiamo raggiungere i nostri obiettivi".

La salvezza sembra a portata di mano. Riuscire ad evitare i play out sarebbe un risultato grandissimo...

"Sì, riuscire ad evitare i play out sarebbe un risultato molto grande e sono sicuro che ci sono tutti i presupposti per farlo".

Contro la Vis Sezze è stata la vittoria ad oggi più bella?

"Credo che domenica scorsa sia stata la vittoria più bella ad oggi perché ci abbiamo creduto molto e poi perché siamo riusciti a battere l'ex capolista nonché una squadra di alto livello".

Quale squadra ti è piaciuta di più e quale invece ti ha deluso maggiormente in questo girone?

"Come squadra a livello di gioco quella che mi è piaciuta di più è la Lupa Frascati, mentre non saprei dirti quella che mi ha più deluso perché per la maggior parte abbiamo incontrato squadre valide e che lottano, chi per la salvezza e chi per puntare più in alto".

Che Itri sarà nelle prossime partite?

"Nelle prossime partite sarà un'Itri che non si è montata la testa per la vittoria contro la Vis Sezze, bensì un'Itri che ha tanta fame di vincere e prendere quanti più punti".

A livello personale quali sono i tuoi obiettivi futuri?

"A livello personale spero di continuare come sto facendo, cioè migliorare e collezionare quante più presenze possibili e fare molte altre partite come quelle di domenica scorsa".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE