Cerca

l'intervista

Fiumicino, mister Di Ruocco suona la carica: “Pronti ad ogni battaglia”

L'allenatore raconta il momento rossoblù: "Sono contento perchè ho un gruppo giovane che da sempre il massimo, lavorare quando c'è questo spirito è esaltante" 

04 Gennaio 2022

Fiumicino, mister Di Ruocco suona la carica: “Pronti ad ogni battaglia”

Il Fiumicino si prepara a lanciare l'assalto al 2022. I ragazzi di mister Luigi Di Ruocco, dopo alcuni giorni di vacanza durante le festività, hanno intensificato gli allenamenti per farsi trovare pronti alla ripresa del campionato: “E' stata una sosta breve perchè abbiamo voluto approfittare di questo momento senza partite per conoscerci meglio e cercare di recuperare qualche giocatore che purtroppo è ancora alle prese con qualche piccolo infortunio”. Nonostante il poco a tempo a disposizione, l'impatto avuto da Di Ruocco dal suo arrivo in panchina è stato più che positivo. E' lo stesso tecnica che spiega su cosa ha concentrato gli sforzi: “Inizialmente ho lavorato soprattutto sull'aspetto mentale e penso di essere riuscito a trasmettere ai ragazzi il mio entusiasmo e ridare quell'armonia che magari si era un po' persa. I senatori dello spogliatoio, che già conoscevo, in questo mi hanno aiutato aprendomi la strada. Ora invece ci concentriamo su altri concetti, in linea generale sono contento perchè ho un gruppo giovane che da sempre il massimo sia in allenamento che in partita. Lavorare con i giovani quando c'è questo spirito è bello ed entusiasmante”. In chiusura Di Ruocco ci parla poi del futuro: “Non ci poniamo obiettivi, ragioniamo partita dopo partita. Grazie ai primi risultati abbiamo dimostrato di non essere una meteora, credo che ora ogni squadra ha capito che dovrà fare i conti con il Fiumicino e quindi da adesso in poi dovremo essere bravi anche noi ad aumentare l'intensità del nostro lavoro. La squadra è giovane ma ha voglia di far bene e sono certo che da qui in avanti questo Fiumicino saprà farsi trovare pronto per ogni battaglia”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE