Cerca

focus

Ottavia bestia nera del Pomezia: doppia impresa per Porcelli, ecco perché

Quattro punti in due gare per gli azzurri contro la capolista e zero gol subiti, unici finora tra andata e ritorno. Solo il Fiumicino potrebbe eguagliarli

17 Marzo 2022

Porcelli

Giuseppe Porcelli (Foto ©Ottavia)

Come il toro alla corrida quando sventola il mantello rosso: c’è il Pomezia e l’Ottavia carica. Sono quattro i punti conquistati tra andata e ritorno dagli azzurri contro la capolista del gruppo A: 0-0 un girone fa, 1-0 ieri nel turno infrasettimanale firmato Di Bari. Davvero non male considerando le ambizioni diametralmente opposte delle squadre di Porcelli e Scaricamazza, con la prima addirittura ancora in zona retrocessione diretta e la seconda che ha mantenuto il primato solitario nonostante il ko, complice certamente anche la sconfitta interna della Cimini per mano del Campus Eur. Nel destino dei rossoblù di via Varrone torna l’Ottavia come all’andata. Allora Porcelli aveva interrotto la serie di cinque vittorie consecutive, stavolta si è ripetuto mettendo fine alla serie di otto successi di fila. La seconda impresa del tecnico romano è poi nell’aver mantenuto inviolata la propria porta in entrambi i confronti, e finora è l’unico che ci è riuscito. Soltanto il Fiumicino potrebbe eguagliarlo nel caso in cui gli aeroportuali non subiranno gol il prossimo 24 aprile.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni