Cerca

L'intervista

Primavera, Montella: "Salvezza? Ci giocheremo tutto con il Cantalice"

Il capitano pontino commenta l’ultimo successo contro l’Indomita Pomezia e si focalizza sul prossimo decisivo incontro

26 Aprile 2022

Antonio Montella

Antonio Montella, capitano del Centro Sportivo Primavera (©Gazzetta Regionale)

Quello di domenica è stato un grande trionfo per il Centro Sportivo Primavera che ha battuto 1-3 l’Indomita Pomezia riuscendo a conquistare tre punti preziosi in ottica salvezza. Queste le parole di Antonio Montella, capitano della squadra nonché autore di ben due gol, riguardo il successo ottenuto: "Vittoria importantissima contro un avversario forte che veniva da vittorie eclatanti come quella con la Luiss. Questo successo ci permette di essere in corsa per una salvezza diretta, miracolosa vista la posizione in classifica a fine girone di andata e la riforma del campionato che tra retrocessione diretta e play out racchiude 9 squadre su 16". In vista dell’ultima giornata di fine stagione, il Centro Sportivo Primavera ospiterà il Cantalice in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza: "Sarà una partita da dentro o fuori per entrambi, loro come noi dovranno giocare per vincere e provare a centrare i play out. Da parte nostra dovrà esserci la bravura nel preparare la partita curando i particolari perché oltre all'aspetto tattico sarà molto dura anche dal punto di vista mentale”. In seguito l’attaccante ha parlato del suo rapporto con la società: "Ho iniziato a giocare a calcio all'età di 5 anni con il Centro Sportivo Primavera, ho un ottimo rapporto con i presidenti e il direttore sportivo della squadra è mio padre, quindi posso dire tranquillamente di essere a casa". Infine il calciatore ci ha svelato i suoi programmi per il prossimo anno: “Ad oggi sono focalizzato a domenica, vorrei tanto poter raggiungere con i miei compagni di squadra questa salvezza che per noi sarebbe come la vittoria del campionato. Poi una volta finita la stagione (spero già domenica) ci sarà il tempo per riposarmi e fare le opportune riflessioni e valutazioni su quello che vorrei per il futuro".

 
 
 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE