Cerca

l'intervista

Maurizio Villi si gode la Boreale: "Bravi tutti, la nostra salvezza è un'impresa"

Parola al direttore sportivo dei viola che, complimentandosi con squadra, staff e società, pensa già al futuro

04 Maggio 2022

Granieri e Villi

Mirko Granieri e Maurizio Villi (Foto Tucci)

Con 43 punti in 30 partite la Boreale ha condotto in porto il proprio obiettivo. Con lo 0-0 sul campo della W3 Maccarese di domenica scorsa, la compagine viola si è messa definitivamente al sicuro chiudendo il girone A in ottava posizione. Lo stacco di 9 punti sull'Ottavia quartultima ha permesso ai ragazzi di Granieri di salvarsi direttamente al termine di una stagione sicuramente positiva per tutta la squadra. A giochi chiusi, è il direttore sportivo della Boreale ad esprimersi in merito, Maurizio Villi: "La nostra salvezza equivale ad un'impresa vera e propria. Sia perché è stata raggiunta in un girone complicatissimo, forse il più tosto dei tre, sia perché all'interno c'erano almeno 8 squadre partite sulla carta davanti a noi. Ma il grande lavoro svolto dalla società, dal mister e dai giocatori ci ha permesso di rovesciare i pronostici e condurci al nostro obiettivo. Il presidente Leonardi come sempre non ci ha fatto mancare ai nulla e lo ringrazio per il suo grande apporto, così come mister Granieri di cui mi prendo il merito per averlo scelto. Un professionista a tutti gli effetti e posso già dire che verrà ovviamente riconfermato. I giocatori hanno creduto in se stessi avendo la conferma che la Boreale è un'isola felice. A loro è stato affidato uno staff tecnico di valore assoluto composto da Luigi Degnoni, Igor Jankole, Cesidio Rufo e Saverio Meschini. Da parte mia sono molto contento della stagione che abbiamo fatto anche perché abbiamo lavorato bene sui giovani. Basti pensare ai vari Tondi, Petrocchi, Dell'Uomo o Coticoni. E' stata un'annata positiva culminata nel migliore dei modi. Il prossimo passo è quello di riconfermare in blocco la rosa andando ad aggiungere qualche tassello per migliorarci sempre di più". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE