Cerca

focus

Da Morolo a San Basilio: la firma di Santori sui successi della Pro Calcio

Nel 2019 il capitano firmò il raddoppio dei gialloverdi al Marocco nel giorno della promozione in Serie D. Ieri mattina, sempre dagli undici metri, ha consegnato ai suoi la permanenza in Eccellenza

09 Maggio 2022

Santori

Il capitano della Pro Calcio Tor Sapienza, Edoardo Santori (Foto ©Gazzetta Regionale)

Ancora Edoardo Santori, ancora dagli undici metri. Ieri come nel 2019, in due condizioni completamente opposte. Il 6 maggio di tre anni fa il capitano della Pro Calcio Tor Sapienza si rese protagonista al Nando Marocco contro il Morolo firmando il raddoppio dei gialloverdi nel match che incoronò la squadra di Fabrizio Anselmi come regina del girone B con tanto di storica promozione in Serie D. Stavolta la posta in gioco era diversa ma altrettanto pesante, come il play out per restare in Eccellenza. Come allora Santori si è caricato di responsabilità e sul dischetto del Francesca Gianni ha affondato l'Atletico Lodigiani regalando alla Pro Calcio l'ennesima gioia, un altro traguardo raggiunto proprio grazie al suo elemento più rappresentativo. Un segno del destino che a risolverla sia stato proprio lui. Corsi e ricorsi storici che testimoniano, una volta in più, l'importanza dell'uomo e del giocatore all'interno dello spogliatoio, della squadra e della società della famiglia Armeni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE