Cerca

play off

Sora, questa volta il dischetto sorride ma... Anzio, ora dipende tutto da domenica

Dopo il ko con la W3 dal dischetto i bianconeri superano i portodanzesi che però devono sfidare in casa i bianconeri

11 Maggio 2022

2a GIORNATA - 11 maggio 2022

Sora 10 - 9 Anzio
Abbracci sorani

Sora, abbracci a fine gara dopo la vittoria (Foto ©Cinelli)

SORA Simoncelli, Passi (32'pt La Porta), Belotti (45'st Graziano), La Macchia (30'st Vita), Iannuzzi (5'st Beugre), Sganzeria (35'st Ranellucci), Souaré (32'pt Camara), De Fato, Di Stefano, Criscuolo, Rossi PANCHINA Tomei, Lecce, Beugre, Pellegrino ALLENATORE Ciardi

ANZIO Rizzaro, Ruggieri, Bruno, Mauro (5'st Di Curzio), Poltronetti (5'st Vellitri), Busti (35'st Buongarzoni), Gamboni (5'st Giusto), Gennari, Giordani (40'st Scruci), De Gennaro, Bencivenga PANCHINA Marsilii, Lo Fazio, Mirabella, De Falco ALLENATORE Guida

MARCATORI Di Stefano 5'pt (S), Di Curzio 20'st rig.(A)

ARBITRO Ferruzzi di Albano Laziale ASSISTENTI Camilli e Scionti di Roma 1

NOTE Rigore parato al 18'pt da Simoncelli (S) a Gamboni (A), al 32'st da Rizzaro (A) a Rossi (S) Sequenza rigori De Gennaro (A) gol, Sganzeria (S) gol, Di Curzio (A) gol, Rossi (S) sbagliato, Bencivenga (A) gol, De Fato (S) gol, Ruggieri (A) gol, Criscuolo (S) gol, Giusto (A) sbagliato, Simoncelli (S) gol, Scruci (A) gol, Vita (S) gol, Gennari (A) gol, Graziano (S) gol, Buongarzoni (A) gol, Di Stefano (S) gol, Rizzaro (A) gol, Camara (S) gol, Bruno (A) sbagliato, La Macchia (S) gol

Una partita contraddistinta dai rigori al Tomei, quelli falliti durante i 90' di gioco e quelli che consentono al Sora di vincere contro l'Anzio e portarsi a quota 3 in classifica, dopo la sconfitta sempre dal dischetto contro la W3 di domenica. Portodanzesi che quindi dopo una gara sono ad un punto in attesa di sfidare i bianconeri domenica. Sora che passa subito in vantaggio al 5' con Di Stefano: palla lunga sulla fascia per Rossi che si accentra e scarica per il compagno che insacca. Al 18' l'Anzio avrebbe l'occasione per pareggiare i conti, ma Gamboni si fa ipnotizzare da Simoncelli che respinge il primo rigore di giornata. Al 30' cross in area di De Fato per la testa di Rossi che manda fuori mentre sul finire del primo tempo Bencivenga scappa via e serve tutto solo Giordani che col piattone spara fuori. Nella ripresa arriva il pari dell'Anzio con Di Curzio, che non sbaglia dal dischetto, mentre al 32' non è altrettanto bravo Rossi, con Rizzaro che si tuffa e blocca sulla sua destra il secondo penalty concesso al Sora. L'1-1 regge fino al 90', poi dal dischetto il Sora ha la meglio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

# Squadra Punti G V N P GF GS

EDICOLA DIGITALE