Cerca

panchine

Gerli saluta il Terracina: "Lascio consapevole di aver dato tutto". Ora l'Audace?

Arrivano i saluti del tecnico ai biancocelesti, con la situazione societaria che ancora brancola nel buio

25 Maggio 2022

Fabio Gerli

Fabio Gerli saluta il Terracina

Era nell'aria ed ora è certezza: Fabio Gerli lascia la panchina del Terracina. Il tecnico, già corteggiato da altre società, saluta le Tigri dopo averle riportate in Eccellenza e dopo un'annata, l'ultima, in cui ha raggiunto una salvezza incredibile. Come anticipato ieri potrebbe iniziare adesso una nuova collaborazione con l'Audace, sembra infatti che le parti siano vicine e a meno di clamorosi ripensamenti sarà lui a guidare i genazzanesi nella prossima stagione. Queste le parole dell'allenatore. "Dopo aver contribuito a riportare il Terracina Calcio in Eccellenza dopo anni di assenza dalla massima categoria regionale e dopo la stagione appena terminata, che ci ha visto protagonisti a dispetto di ogni pronostico ed oggettiva difficoltà, considero, a malincuore, conclusa la mia esperienza professionale nella città tirrenica. Lascio la panchina con la serena convinzione di aver dato tutto ciò che potevo, senza risparmiarmi mai. La grande incertezza nel futuro dovuta alle note vicende societarie, che ne hanno di fatto ridimensionato le ambizioni, ma anche la sfibrante, seppur soddisfacente stagione che abbiamo appena concluso, mi hanno portato a maturare questa decisione, sofferta ma necessaria. Il ringraziamento, come conviene in questi casi, va a tutte le persone che hanno fortemente creduto in me ed a tutte le persone che con me hanno collaborato, ad ogni livello, per raggiungere gli importanti traguardi che ci hanno visto protagonisti. Lascio un patrimonio affettivo enorme in questa città e spero che ci sia ancora la possibilità per questa società di andare avanti in questa categoria con dignità".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni