Cerca

l'intervista

Gaeta, il punto di Andrea Bellamio "Rosa completa, lavoriamo sugli under"

L'ex Cos Latina pronto a lavorare con i biancorossi in vista della prossima stagione

30 Luglio 2022

Andrea Bellamio

Andrea Bellamio, tecnico del Gaeta (Foto ©Cassoni)

Tutto pronto per la nuova partenza. Il Gaeta si prepara ad iniziare la quarta annata consecutiva in Eccellenza; sarà la prima volta da allenatore nella categoria, invece, per mister Andrea Bellamio. Dopo il triennio con il Cos Latina, che stava per culminare con la vittoria del campionato di Promozione, il tecnico si è gettato in una nuova sfida, dalla quale è rimasto sin da subito folgorato. Con la preparazione atletica ormai alle porte, abbiamo raccolto le sensazioni e i pensieri dell'allenatore pontino. "Il Cos è stata una bellissima esperienza, tre anni stupendi che mi hanno formato, vivendo in una vera famiglia. Colgo l’occasione per ringraziare presidente, vicepresidente, tutto lo staff e i ragazzi, che mi hanno aiutato moltissimo. È stata una bella possibilità, che mi ha fatto crescere. Sentivo che era arrivato il momento giusto per provare un’esperienza diversa, in una piazza blasonata quale è Gaeta. La società, nella figura del ds Grasso, mi ha cercato con insistenza sin dai primi giorni di giugno, e abbiamo impiegato davvero poco prima di sceglierci. Sono tutti motivi che mi inducono ad essere fiducioso per il futuro". L'ambizione è tipica della società di via Marina di Serapo, reduce dal secondo posto nel campionato 2019/2020 (quello sospeso a marzo per Covid) e dall'annata con alti e bassi dello scorso torneo. Per provare a crescere, sono state confermate le fondamenta (Nohman, Carnevale, Vitale, Cardoso, Altobelli, Galasso, Sfavillante, Siciliano, Sigillo, Orlando, Azoitei e Zuccaro) e ufficializzati gli ex Insieme Formia Zonfrilli e Di Vito, e Busti, proveniente dall'Anzio. "L’obiettivo è valorizzare la rosa. Gaeta è una piazza che chiede risultati importanti, saremo chiamati a tirar fuori il massimo da quello che è il livello della squadra. Mercato? Ci stiamo muovendo in maniera chirurgica, cercando di coprire ogni buco. Ci mancano un paio di under, che stiamo identificando. Ma la squadra, al 95%, è completa".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE