Cerca

L'INTERVISTA

Calcio Tuscia, l'orgoglio di Botarelli: "Ragazzi straordinari"

I leoncini gialloblù sono stati protagonisti di una bellissima stagione e il Direttore Sportivo traccia il bilancio con un occhio sul futuro

11 Giugno 2019

Calcio Tuscia, Simone Botarelli

Calcio Tuscia, Simone Botarelli

Calcio Tuscia, Simone Botarelli

Ci sono percorsi lineari, costanti che portano a traguardi conquistati con forza, tenacia, determinazione. Se il tuo simbolo è un leoncino che con la sua zampa protegge il pallone e lo ama fino a voler ottenere il massimo possibile, sai che la strada davanti a te sarà bellissima e costellata di soddisfazioni. La Calcio Tuscia manda in archivio una stagione esaltante e il direttore sportivo Simone Botarelli si complimenta con i ragazzi giallazzurri: "La stagione è stata più che positiva, a parte la retrocessione dell'Under 14. Ma nel totale considerando il terzo posto dell'Under 16 e il quinto dell'Under 15, siamo assolutamente soddisfatti. Ragazzi eccezionali, oltre le più rosee aspettative". Favoloso risultato conseguito dall'Under 16 con il terzo posto finale e altrettanto prestigioso il sesto raggiunto dall'Under 15 a un passo dalla quinta posizione: "L'Under 15, salvata per un punto lo scorso anno, quest'anno ci ha reso felicissimi. Per il prossimo anno la società si sta attrezzando per migliorare le varie categorie. Siamo in forte crescita e stiamo già progettando la prossima stagione, cercando i rinforzi giusti per le quattro categorie". Sì, quattro categorie: come ci anticipa il direttore Botarelli nei campionati 2019/2020 saranno ai nastri di partenza anche gli Allievi Provinciali: "Qui la società punterà alla vittoria del campionato e in questo senso sta cercando elementi di valore per fare un ottimo lavoro".  I leoncini gialloblù sono pronti a giocare, il conto alla rovescia è iniziato. 




Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE