Cerca

intervista

Ortenzi: “Aquilani alla Viola? Per la Spes non cambia nulla”

Il direttore sportivo del club: “Prima di prendere in esame questa opportunità Alberto ci ha tenuto a confrontarsi. Agli scettici dico di passare al campo perchè continuerà ad essere presente”

12 Luglio 2019

Attilio Ortenzi nuovo ds della Spes ©GazReg

Attilio Ortenzi nuovo ds della Spes ©GazReg

Attilio Ortenzi nuovo ds della Spes ©GazReg

Alberto Aquilani è pronto a sedersi sulla panchina dell'Under 18 della Fiorentina, e la Spes Montesacro? Domanda lecita visto che la curiosità su come l'ex centrocampista riuscirà ad adempiere a questo doppio ruolo non manca di certo. Negli uffici di via dell'Ateneo Salesiano sono tranquilli, sicuri che quella passione che Alberto ha riversato nella società che lo ha visto muovere i primi passi su un campo di calcio si è tutt'altro che affievolita. “Se qualcuno crede che qui le cose cambieranno si sbaglia di grosso. La Spes Montesacro va avanti con ancora maggiore entusiasmo e, ovviamente, assieme ad Alberto Aquilani”. Parole di Attilio Ortenzi, ds del club giallonero, che ci spiega poi come l'opportunità che si è presentata al presidente non rappresenti un problema: “Prima di prendere in esame questa possibilità poi ci ha tenuto a confrontarsi. Alberto è un ragazzo molto umile e ha voluto mettere sulla bilancia tutte le varie situazioni prima di prendere qualsiasi decisione. Questa sua scelta non va fraintesa, allenare è sempre stata una sua passione ma non per questo metterà da parte la Spes Montesacro. Firenze è a poco più di un'ora di treno e perciò è facile capire come qui non cambierà assolutamente nulla, Alberto continuerà ad essere al campo perchè c'è l'organizzazione e la voglia giusta per continuare a far crescere quel progetto a cui lui stesso sta molto a cuore”. Alberto Aquilani dunque non lascia nulla ma anzi sembra proprio pronto a rilanciare. Una doppia veste per un uomo che ha scelto di fare del calcio la sua vita e che ora vuole viverla in pieno con l'entusiasmo del nuovo incarico nella Viola e l'amore di sempre per i colori della sua Spes Montesacro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE