Cerca

L'intervista

Spes, Niccolò Di Clemente lascia: "Ringrazio tutti"

L'ormai ex direttore tecnico del club dà le sue dimissioni: "Nessuna polemica, anzi. È solo tempo di vivere altre esperienze"

24 Luglio 2019

Niccolò Di Clemente

Niccolò Di Clemente

Niccolò Di Clemente

Una storia lunga, quella di Niccolò Di Clemente e la Spes Montesacro. La sua famiglia, proprietaria del club dal 2004 fino a dicembre 2018, dopo aver riportato in alto il nome della società durante un periodo difficile, ha ceduto lo scettro nelle mani di Alberto Acquilani, celebre ex calciatore e nuovo proprietario e presidente dello storico club. Niccolò Di Clemente, che aveva iniziato la stagione da direttore sportivo, per poi assumere la carica di direttore tecnico con l'arrivo di Attilio Ortenzi, nonostante l'apprezzamento e la stima della nuova proprietà nei suoi confronti, ha deciso che è giunto il momento di farsi da parte. "Voglio annunciare le mie dimissioni da direttore tecnico della Spes" ci spiega con grande serenità Di Clemente."Ci tengo a ringraziare il presidente Aquilani e tutta la società, che ha fatto di tutto per trattenermi: l'ho apprezzato molto. Per mia scelta personale, però, ho deciso di cambiare aria. Porterò nel cuore tanti ricordi di questa società, divenuta la mia seconda casa da quando venne presa da mio padre. Sono stato un suo giocatore prima e un suo allenatore poi, per me è sempre significata moltissimo. Meditavo da tempo la decisione di andare altrove, di cambiare area senza nessun tipo di intento polemico, s'intende. Voglio ancora una volta ringraziare tutti i componenti del club e salutare con grande affetto ogni singolo giocatore della Spes. Ora, per me, è tempo di fare nuove esperienze, magari di tornare a sedermi su una panchina, chissà."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE