Cerca

L'intervista

Jem's, D'Avello sorride: "Un weekend sorprendente"

Il direttore generale del club commenta i risultati trovati al debutto di tutte le squadre giovanili: un inizio da favola

23 Ottobre 2019

Il direttore D'Avello

Il direttore D'Avello

Un weekend eccezionale. Non si può sintetizzare meglio quello che è stato vissuto dalle giovanili della Jem'S Soccer Academy: divertimento, fair play, qualità del gioco, grinta, concentrazione, una pioggia di goal e, per ultimo, conseguentemente a quanto sinora elencato, diverse vittorie. Belle prestazioni che testimoniano il lavoro svolto in settimana e la forza dei ragazzi della Jem'S. Di questo e non solo ne abbiamo parlato con il direttore generale del club, Luciano D'Avello.

Il direttore D'Avello


“Sì, è stato un fine settimana particolarmente positivo, guardando ai risultati che abbiamo ottenuto. Partendo dalla nostra Under 14 Provinciale fuori classifica (che, insieme all'Under 15 Provinciale si allenano con i pari età, con cui si interscambiano a seconda delle esigenze, tre volte a settimana negli stessi orari, ndr), dei mister Germano Germani e Simone Giambuzzi, che ha sconfitto l'Atletico Ladispoli 3-1, i ragazzi (fra cui figurano anche alcuni promettenti 2007, ndr) sono stati bravissimi, sia sotto il profilo del comportamento che della prestazione, che li ha portati a festeggiare la vittoria.” L'Under 15 Provinciale, dei mister Daniele Ciaffaroni e Cristian Miraglia, invece, è uscita sconfitta dal proprio match con la Boreale, ma non per questo deve buttarsi giù. Siamo solo all'inizio e potrà alzarsi più forte di prima. “Abbiamo incontrato una squadra che secondo me farà parlare di sé. Siamo riusciti ad andare in vantaggio, poi però sono emerse delle differenze che hanno portato i nostri avversari a vincere per 4-1. La nostra Under 16 Provinciale, allenata da Simone Perrotta e da Alessandro Mauro, ha vinto invece con un roboante 13-0 con l'Ostiantica: ne siamo contenti, soprattutto perché si tratta di un gruppo completamente rifondato. L'esordio è stato positivo e sono convinto che farà un buon campionato. Infine l'Under 17 Provinciale vince 4-0 con l'Atletico Acilia: una grandissima partita da parte di questi ragazzi, guidati da mister Paolo Fratellani. Ci hanno veramente sorpreso per aggressività e voglia: meritano un applauso.” Non solo Provinciali. “Sì, per quanto riguarda i nostri Regionali, abbiamo il primo gruppo dell'Under 14, guidato da Jimmi Maini e Gianluca Pea che questo weekend ha battuto la Cynthia per 5-1: si tratta della terza vittoria in altrettante partite, niente male davvero questo debutto dei nostri ragazzi. Infine l'Under 15 regionale vince 6-1 con il Calcio Flaminia, anche per loro si tratta di un inizio di stagione a punteggio pieno che ci riempie di orgoglio. A guidarli in panchina è mister Riccardo Moretti assistito da Flavio Luciani.”


Luciano D'Avello e la Jem's

“Ho giocato a calcio fino ai venticinque anni, poi mi sono messo a 'osservare'. Sì, solo quello: non ho mai fatto parte di nessuna società, per poi dedicarmi al calcio amatoriale. Poi è nata la Jem'S, sono arrivati i grandi nomi, e mi è stato chiesto di prendere in mano l'aspetto organizzativo, ho subito detto di sì e da allora è iniziata l'avventura. Siamo partiti fin dall'inizio con dei paletti importanti: il creare un ambiente sano, su misura del bambino o ragazzo, che permetta a tutti di giocare, imparare e divertirsi, sia che si parli di scuola calcio che di agonistica. Siamo partiti con tre Provinciali, e adesso abbiamo due Regionali...” Una storia bellissima nata all'improvviso. “Io con mia moglie ho vissuto vent'anni di abbonamento allo stadio, vedendo giocare Max Tonetto, Simone Perrotta... erano degli idoli per me e ora siamo amici. Mai avrei pensato un giorno di lavorare al loro fianco.” Magie che alla Jem's possono capitare. “Sì, questo è un luogo unico nel suo genere. Noi veramente mettiamo il benessere del giocatore in primo piano. Il risultato è importante ma viene dopo.” Le novità poi sono all'ordine del giorno. “Gianluca (Caruso, ndr) è un vulcano di idee. Siamo partiti quest'anno con il bellissimo progetto della prima squadra femminile, per esempio, che nel giro di un mese è divenuto realtà. Domenica abbiamo fatto la prima partita di campionato, giocando fuori casa e vincendo 8-1... sembra incredibile. Io dico che siamo orgogliosi di tutto quello che stiamo facendo, come anche del Futsal. Abbiamo un movimento di persone importante, sempre più grande e siamo felici di occuparcene con passione, competenza e amore, al fine di offrire a ciascuno dei nostri atleti il massimo. Ci tengo a ringraziare tanto Gianluca e Simone per avermi dato l'opportunità di far parte di questo progetto, spero di poter fare il meglio possibile.”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE