Cerca

giustizia

Stangata Atletico Terme Fiuggi: preclusa l'Elite alle giovanili

Decisione resa nota dal CR Lazio con il comunicato numero 2 del 9 luglio, a margine della comunicazione della Procura Federale nel comunicato 263/AA del 15 giugno della FIGC

10 Luglio 2020

Atletico Terme Fiuggi Under 16 ©Del Gobbo

Atletico Terme Fiuggi Under 16 ©Del Gobbo

Atletico Terme Fiuggi Under 16 ©Del Gobbo

Decisione che era nell’aria e che rappresenta una vera stangata per quanto riguarda il settore giovanile dell'Atletico Terme Fiuggi. Con il comunicato ufficiale n. 2 del 9 luglio (clicca qui per leggerlo) il CR Lazio ha reso note le società aventi diritto a partecipare ai campionati Regionali 2020/21 (Elite e non), dalla categoria Under 17 alla 14. Il club rossoblù ha tutte le compagini giovanili in Elite, ma come si legge nel documento - in una nota in calce all'elenco dei club - per le quattro categorie gli viene preclusa la "partecipazione per sanzione superiore ai 12 mesi inflitta ad un proprio dirigente (c.u. 263/AA della FIGC del 15.06.2020)". Andando a prendere in esame il suddetto comunicato ufficiale n. 263/AA del 15 giugno relativo ovviamente alla stagione sportiva 2019/20 (clicca qui per leggerlo), la FIGC riporta la "comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 356 pf 19/20 adottato nei confronti dei Sig.ri Flavio PANONI, Cristiano CABRIOLU, Davide CIACCIA, Emanuele GIOBBE, Alessio CUPPERI, Francesco NOVELLI, Cristiano D’AVELLO e della società A.S.D. ATLETICO TERME FIUGGI". Nel dettaglio società multata con un'ammenda da 1.500 euro e con due punti di penalizzazione per la squadra Under 17, inibizione di 6 mesi per il presidente Ciaccia e diverse importanti squalifiche per alcuni giocatori (45 giorni per D'Avello, 4 mesi per Cupperi e Giobbe, 5 mesi per Novelli) e per il tecnico Cabriolu (6 mesi). La squalifica più rilevante, e qui veniamo al punto, è per il dirigente accompagnatore Panoni, fermato per 1 anno e 6 mesi "per avere, il 26 settembre 2019, utilizzato la chat WhatsApp della squadra della A.S.D. ATLETICO TERME FIUGGI partecipante, nella S.S. 2019/2020 al Campionato Allievi Regionali Under 17 Elite organizzato dal C.R. Lazio, quale veicolo di diffusione di messaggi e commenti razzisti e discriminatori, di istigazione all’odio e all’intolleranza per ragioni etniche e religiose e all’antisemitismo, di propaganda ideologica vietata dalla legge; nonché per avere, nel corso della stagione sportiva 2019/2020, svolto, in costanza ditesseramento quale dirigente accompagnatore e in assenza della prescritta abilitazione edell’iscrizione ad albi, elenchi o ruoli del Settore Tecnico, mansioni di natura tecnica, quale vice allenatore, in occasione delle sedute di allenamento della squadra della A.S.D. ATLETICO TERME FIUGGI partecipante, nella S.S. 2019/2020 al Campionato Allievi Regionali Under 17 Elite organizzato dal C.R. Lazio". Il presidente, nonché legale rappresentante del club, ed il mister sanzionati per non aver vigilato e preso provvedimenti, i giocatori per aver preso parte alla suddetta chat sul gruppo WhatsApp.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE