Cerca

focus

Elite, una nuova era: ecco quali club sono cresciuti di più

Pro Calcio Isola Liri, Samagor e Fondi hanno guadagnato tre categorie in un solo colpo. Nella Capitale benissimo Atletico 2000, Campus Eur e Giardinetti

22 Luglio 2020

L'Under 16 del Fondi vola in Elite ©Fondi/Facebook

L'Under 16 del Fondi vola in Elite ©Fondi/Facebook

La scorsa settimana abbiamo parlato dei pro e dei contro della nuova riforma del settore giovanile, definendola positiva specialmente perché renderà meno "esclusiva" la categoria Elite. Saranno tantissime, infatti, le squadre alla prima esperienza nel massimo campionato regionale e senza dubbio questa rappresenta un'occasione importantissima per iniziare un percorso di crescita specialmente per quelle realtà che prima si vedevano "derubare" dei propri talenti i quali preferivano giocare nel massimo campionato regionale, a volte anche a parecchi chilometri di distanza. Ma quali sono i club che hanno guadagnato più categorie Elite in vista della prossima stagione? Abbiamo fatto una piccola ricerca e i dati emersi sono piuttosto interessanti.

L'Under 16 del Fondi vola in Elite ©Fondi/Facebook


Assalto alla capitale Ci sono dei club infatti che addirittura hanno guadagnato tre categorie Elite in un solo colpo. Stiamo parlando di Pro Calcio Isola Liri, Samagor e Fondi le quali brindano per un traguardo veramente incredibile, specialmente se consideriamo il bacino d'utenza dal quale possono pescare le società così lontane da Roma. Le prime due hanno ottenuto l'Elite con U15, U16 e U17 mentre i fondani con U14, U15 e U16. Un punto di arrivo che testimonia il buon lavoro fatto dai club. Il difficile però viene adesso. Lo scalino dai Regionali all'Elite spesso è molto alto e i dirigenti dovranno esser bravi a comporre delle rose che siano attrezzate per l'obiettivo minimo ovvero il mantenimento della categoria. 


Traguardi straordinari Oltre alle solite note, però, bisogna fare i complimenti anche alle società che al termine della scorsa stagione, e dopo la riforma del settore giovanile, sono riuscite a raggiungere l'Elite in tutte le categorie del settore giovanile dunque dalla Juniores ai Giovanissimi Fascia B. Stavolta rimaniamo all'interno del Grande Raccordo Anulare dove esultano Campus Eur, Giardinetti e Atletico 2000. Il salto più grande è stato compiuto proprio dal club di via Lungotevere Dante il quale ha ottenuto la promozione con Under 17 e Under 14 a dimostrazione dell'ottimo lavoro della società e del ds Daniele Placido (volato ora alla Romulea). Bene, benissimo anche i club di Ranieri e Di Curzio a cui mancavano soltanto una categoria, rispettivamente U19 e U14. 


Grandi passi in avanti Non bisogna dimenticare però quelle realtà che, avendo una prima squadra in Serie D, non possono ottenere l'U19 Elite poichè partecipanti, per regolamento, all'Under 19 Nazionali ma che hanno ottenuto l'Elite in tutte le altre categorie del settore giovanile. Ci riferiamo all'Aprilia Racing e al Cassino che iniziano a raccogliere i frutti di un lavoro straordinario fatto con i giovani. Pochissime società infatti possono vantare una prima squadra competitiva che riesca a dire la sua anche con i più giovani. Chapeau. Benissimo anche CSS Tivoli e Sansa le quali hanno centrato la quarta categoria in Elite mentre si registrano passi in avanti importanti anche da parte di Anzio e Lupa Frascati (doppia Elite centrata quest'anno) mentre Atletico Torrenova, Atletico Vescovio, Circolo Canottieri Roma e Fonte Meravigliosa portano ben tre squadre nel massimo campionato regionale. Saranno queste le nuove big dei prossimi anni?

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE