Cerca

L'intervista

Jem's, Maini: "Siamo ripartiti nel modo migliore"

Il responsabile dell'agonistica fa il punto della situazione in questa fase calante della preparazione precampionato

25 Settembre 2020

Jem's, Maini: "Siamo ripartiti nel modo migliore"

Jimmi Maini

Con il passare dei giorni e il fatidico avvicinarsi della data di inizio campionato, non fa che crescere la voglia di immergersi con anima, testa e corpo in una nuova stagione. Una voglia che la partecipazione ai tornei e il lavoro di preparazione di questo periodo non fanno altro che incrementare ulteriormente in casa Jem's. Ne abbiamo parlato con il responsabile dell'agonistica Jimmy Maini, facendo con lui il punto della situazione a cominciare dalle sensazioni sperimentate in questo graduale 'risveglio' del calcio dilettantistico. “Certamente è stato un grande piacere il rivedere il campo popolarsi e i nostri atleti correre e divertirsi come piace a loro, come erano abituati a fare prima del Covid. Abbiamo ritrovato una condivisione che era andata un po' smarrita: credo che il calcio in questo periodo abbia in generale assunto una funzione sociale ancora più importante e siamo felici di averlo ripreso qui, nella nostra struttura, che è tornata ad essere un punto di riferimento per tanti ragazzi. Se ho trovato i nostri cambiati? Penso che tutti abbiamo un po' accusato il lungo di lockdown. Forse sotto l'aspetto dell'abitudine all'allenamento hanno perso qualcosina. C'è chi si è appesantito, qualcuno si è un po' impigrito... bisogna essere bravi a togliere le scorie dell'inattività. Ci stiamo lavorando e le cose sono già in via di miglioramento”. Sui progetti per l'anno nuovo: “L'obiettivo è sempre cercare di migliorarsi sia per quel che riguarda quello che offriamo ai ragazzi che per le ambizioni della società. Ci stiamo strutturando sempre meglio: qualcosa a livello di rose è stata cambiato, stiamo ancora facendo le nostre valutazioni. Non avremo l'assillo di dover vincere: questa, ormai si sa, è una nostra caratteristica. Continueremo a puntare a fare buoni risultati sempre attraverso il gioco, attraverso un'espressione di calcio piacevole e per questo diamo e daremo degli input agli allenatori proprio in funzione di ciò”. Fra le diverse squadre della Jem's, quella dei 2007 sta prendendo parte proprio in questi giorni al torneo My Soccer Player. “Si tratta di un gruppo su cui puntiamo molto, ci potrà dare delle soddisfazioni. Una squadra completa, guidata da un mister in cui crediamo particolarmente, Cristian Miraglia. Stiamo facendo un buon torneo, per quel che può dirci chiaramente una competizione di inizio stagione. Ci piacerebbe poter fare un campionato da protagonisti quest'anno: vedremo. Il sistema di telecamere nel nostro impianto? Sicuramente è un mezzo importante, un aiuto in più per comprendere ancor meglio e mostrare agli stessi ragazzi dove si deve migliorare. Trovo che sia un fiore all'occhiello di questa società, una grande intuizione, ancora una volta, di Gianluca, di Simone, Luciano, Max, che hanno fatto in modo che questa idea diventasse realtà”. Chiediamo infine a mister Maini un augurio rivolto agli atleti per la nuova stagione: “Io dico sempre loro di divertirsi, di seguire i propri sogni, di fare in modo che quella che oggi è una passione possa diventare anche qualcosa di più importante. Sono del parere che attraverso il sacrificio, l'impegno, il sudore e lo stare insieme da squadra i ragazzi possano crescere e trarne beneficio per quanto riguarda il calcio sì, ma anche per la vita. Auguro a tutti loro una stagione ricca di soddisfazioni, sperando che non venga anche questa interrotta”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE